Una domenica di iniziative speciali nelle Oasi WWF | WWF Italy

Una domenica di iniziative speciali nelle Oasi WWF

Notizie pubblicate su 28 September 2016
Visitatori alla Riserva Naturale delle Saline di Trapani
© G.Culmone
Cominciamo dal Nord. A Le Bine (Mn) i visitatori saranno “Naturalisti per un giorno” potranno registrare i loro avvistamenti su una piattaforma online, liberamente accessibile che consente la registrazione e condivisione di proprie foto e osservazioni naturalistiche: iNaturalist. All'Oasi Dune degli Alberoni (Venezia Lido) grazie alla collaborazione con l’Associazione Radioamatori Italiani, Sezione di Venezia, che quest' anno compie il suo 70° anno di attività, l’Oasi WWF Dune degli Alberoni sarà “on air” dalle 9.00 alle 16.00 in contatto con gli appassionati di radio e non solo tutto il mondo.
A Vanzago (Mi) sarà l’occasione per conoscere le attività del Centro Recupero WWF. A Valmanera (Asti) con l'aiuto dei volontari LIPU e WWF verrà realizzato  un laboratorio aperto a tutti (bambini compresi) durante il quale i partecipanti potranno imparare a costruire mangiatoie in legno e materiali di recupero, da installare in giardino o sul balcone. Si parlerà anche delle migrazioni degli uccelli come anche all’Oasi dei Ghirardi, nell’Appennino parmense. Nell’Oasi di Golena di Panarella, nel Delta del Po, liberazione di fauna selvatica. Nell'Oasi di Ca' Brigida in provincia di Rimini, un giorno da volontario con l'iniziativa “Bosco Pulito”, poi laboratori creativi per bambini sul riciclo e riuso, cena a lume di candela. Nell’Oasi Padule Orti Bottagone (Li) giornata dedicata all’avifauna, con iniziative per birdwatchers e fotografi ma anche approfondimenti sul tema del bracconaggio
Centro. In Toscana, Oasi della Laguna di Orbetello mattinata dedicata alla fotografia naturalistica con apertura speciale alle ore 8,30 per i fotografi che andranno posizionarsi negli appositi capanni. Nell’Oasi di Burano (Gr) stand sulle attività didattiche che si svolgono nell'Oasi e della Polizia Provinciale sul bracconaggio e viglilanza ambientale. In Abruzzo sarà Oasi WWF per un giorno anche la Riserva regionale del Borsacchio a Roseto (Teramo), mentre all’Oasi Lago di Penne apertura al pubblico dei laboratori di Arazzeria e Tessitura, con dimostrazioni da parte delle tessitrici locali. Alle Gole del Sagittario (Aq) programma per bambini, Storie di alberi lettura ad alta voce e Laboratorio didattico e artistico per bambini a cura del Cea Gole del Sagittario e Coop Sociale Daphne. Infine liberazione di alcuni animali curati presso il Centro di Recupero della Fauna Selvatica di Pescara. In Umbria, Lago di Alviano, dopo le visite guidate mattutine è previsto un campionamento di macroinvertebrati in uno stagno didattico e grazie ad un microscopio da campo conosceremo il micromondo delle zone umide. Vicino Roma all’Oasi di Macchiagrande grande concorso fotografico aperto a tutti per festeggiare i 30 anni dell’Oasi. Tre foto selezionate dalla giuria tecnica, tre foto scelte tra quelle più votate dal pubblico saranno pubblicate sul portale e sui social del WWF, sui portali e sui magazine online di Canon Club Italia, Nikon Club Italia e Domiad.it
Sud. In Campania evento centrale all’Oasi di Persano (Sa), regno della lontra, dove verrà svolta attività di inanellamento, si parlerà di bracconaggio grazie alla presenza delle Guardie volontarie del WWF Italia, poi degustazione di prodotti tipici, mercatino biologico e visite guidate per i ragazzi al Paleovillage, la ricostruzione fedele di un villaggio del Paleolitico. A Torre Guaceto (Brinidisi) ciclotrekking nella parte interna della riserva, yoga sotto gli uliveti, visita guidata nel museo, laboratori di educazione ambientale. Infine laboratori per ragazzi anche a Monte Arcosu, in provincia di Cagliari, liberazione fauna selvatica. In Calabria, nell’Oasi del Lago Angitola, piccola degustazione di prodotti vegani, pane e olio d’oliva offerti da azienda locale, prodotti a Km 0 e di stagione. Nel pomeriggio concerto sul lago del quintetto di fiati “ Odissea” . Nella riserva siciliana di Lago Preola attività di animazione per bambini e degustazioni di prodotti a km 0 delle aziende locali. In tutte le Oasi aperte visite guidate gratuite.
 
Visitatori alla Riserva Naturale delle Saline di Trapani
© G.Culmone Enlarge
Visitatori durante la Giornata Oasi 2016 a Burano
© F.Cianchi Enlarge