Sicilia, stop alla caccia nelle isole di Linosa e Marettimo | WWF Italy

Sicilia, stop alla caccia nelle isole di Linosa e Marettimo

Notizie pubblicate su 03 November 2017
Isola di Marettimo
© L.Biancatelli/WWF Italia
Con decreto del 3 novembre 2017, il Presidente del TAR Palermo ha accolto la richiesta formulata dalle associazioni ambientaliste Legambiente Sicilia, LIPU e WWF Italia di sospendere i decreti dell’Assessore Regionale alle Risorse Agricole Antonello Cracolici che lo scorso 19 settembre aveva autorizzato l’esercizio venatorio nelle isole di Marettimo e di Salina in violazione del vigente Piano Regionale Faunistico Venatorio che prevede il divieto di caccia perenne. Oltre a ripristinare l’elementare rispetto delle norme vigenti, il provvedimento del TAR garantisce la tutela della fauna in alcune delle isole minori più importanti per gli aspetti naturalistici a livello mediterraneo.
Il prossimo 29 novembre si terrà l’udienza dinnanzi al TAR Palermo per decidere ulteriormente sul ricorso presentato da Legambiente Sicilia, LIPU e WWF Italia per l’annullamento delle altre disposizioni in materia di caccia nelle isole minori circumsiciliane Egadi, Eolie e Pantelleria emanate a fine settembre sempre dall’Assessore Regionale alle Risorse Agricole stravolgendo il vigente calendario venatorio e senza acquisire i pareri tecnici preventivi e obbligatori tra cui quello dell’ISPRA.
Isola di Marettimo
© L.Biancatelli/WWF Italia Enlarge
Il monumento alla foca monaca, isola di Marettimo (Egadi)
© L.Biancatelli/WWF Italia Enlarge