Tagliato un pino secolare a Teramo | WWF Italy

Tagliato un pino secolare a Teramo

Notizie pubblicate su 16 October 2013   |  
WWF Teramo: esposto per l'abbattimento di un pino secolare Un pino secolare è stato abbattuto a Teramo. Claudio Calisti, Presidente del WWF Teramo, ha presentato un esposto al Sindaco e ai Vigili Urbani di Teramo, per l'abbattimento del pino secolare sul ciglio della strada in Via IV Novembre.L'esposto del WWF chiede i nomi e le ragioni di mandanti ed esecutori dell'abbattimento della pianta secolare. Il WWF aveva controllato lo stato di salute del pino nei mesi precedenti: nessun segno di malattia o deterioramento. Il Presidente del WWF Teramo, dichiara “Purtroppo dobbiamo constatare che tali atti si ripetono molto spesso sul nostro territorio”. A rischio la tutela del patrimonio arboreo, protetta anche dalla legge sullo sviluppo delle aree verdi urbane n.10, del 14 gennaio 2013. Le aree verdi sono fondamentali in una città: anche una singola pianta, specialmente se un albero secolare, rende un centro urbano più vivibile e bello. Il WWF non è a conoscenza di problemi legati al pino secolare che abbiano giustificare l'abbattimento ma, qualora vi fossero stati, crede che un intervento preventivo avrebbe evitato questo "taglio" alla bellezza del centro urbano di Teramo.

Sostieni il Progetto Grandi Alberi del WWF >>

Commenti

blog comments powered by Disqus