Impatto ambientale sul Fiume Pescara: accolto lo stop al cemento del WWF Abruzzo | WWF Italy

Impatto ambientale sul Fiume Pescara: accolto lo stop al cemento del WWF Abruzzo

Notizie pubblicate su 04 June 2013   |  
Sorgenti del Pescara
© C. Moscone

Il Comitato VIA Abruzzo dice no al progetto “Megalò 3” e ad altro cemento a ridosso del fiume Pescara.

Il Comitato VIA della Regione Abruzzo ha bocciato il progetto "Megalò 3", che prevedeva 5 edifici a ridosso del fiume Pescara, in linea con progetti precedenti senza  valutazione d'impatto ambientale, costruiti a causa di una temporanea legge regionale. Il Comitato VIA, dopo aver ascoltate WWF, Legambiente e Maurizio Acerbo, consigliere regionale, ha fermato la nuova colata di cemento vicino il fiume Pescara, prevenendo peggioramento della qualità dell'aria e riduzione della capacità di laminazione del suolo, già in parte prodotta, secondo il Genio Civile, dalle operazioni non autorizzate già effettuate. WWF Abruzzo plaude il giudizio negativo e chiede tutela del territorio da progetti dal forte impatto ambientale, soprattutto se a ridosso di un fiume come per il Pescara, maggior fiume abruzzese per portata e ampiezza di bacino idrografico.  
Sorgenti del Pescara
© C. Moscone Enlarge

Commenti

blog comments powered by Disqus