Progetto Life+Making Good Natura | WWF Italy

Progetto Life+Making Good Natura

Acqua potabile, legname, risorse medicinali, regolazione della qualità dell’aria, stoccaggio del carbonio, biodiversità, paesaggio, fertilità del suolo, turismo e… perfino esperienza spirituale.

Sono solo alcuni dei SERVIZI che la natura ci offre ogni giorno, silenziosamente e a beneficio delle nostre attività, della nostra salute e il nostro benessere. Come definito dal Millennium Ecosistem Assessment, i servizi ecosistemici sono: "i benefici che le persone ottengono dall'ecosistema".

Distruggere o degradare gli ambienti naturali si traduce anche in una perdita progressiva dei BENI E SERVIZI naturali da cui dipendiamo. OGGI stiamo assistendo al fallimento di un sistema globale di mercato anche perché non è stato finora tenuto in conto il valore “natura”; vediamo ancora applicati SUSSIDI economici ad alcune attività agricole o di pesca ad esempio, che incoraggiano e sostengono lo sfruttamento delle risorse senza limiti naturali o la conversione di habitat in sistemi artificiali. 

Attribuire un VALORE ECONOMICO ai servizi forniti dagli ecosistemi aiuterebbe a "tenere in conto" la natura ed evitare la perdita progressiva di questi benefici.

Per contribuire a questo cambiamento il WWF Italia è partner del Progetto Life+Making Good Natura (MGN), primo nel suo genere in Italia, che ha l’obiettivo di fornire agli amministratori delle aree naturali protette soluzioni e strumenti che assicurino la massima efficacia nella conservazione dei beni ambientali.

DALLE FORESTE UNA "BANCA D’ACQUA" PER ROMA
Dal bosco al rubinetto: quello delle foreste appenniniche protette è un esempio di servizio naturale per gli abitanti della Capitale. Il 97% dell’acqua bevuta dai 3 milioni di romani proviene dalle foreste appenniniche che ricoprono le montagne del Velino-Sirente, dei Lucretili e   dei Monti Simbruini. Questi ultimi rappresentano una delle principali sorgenti d’acqua potabile di Roma.  Sub imbribus in latino significa “sotto le piogge” a dimostrazione della grande capacità di assorbimento di acqua di quest’area. L’area è nota sin dagli antichi romani che qui hanno costruito ben 4 acquedotti ancora oggi funzionanti.

IL SITO UFFICIALE DEL PROGETTO

IL PROGETTO Life+ Making Good Natura

Elaborano MODELLI di valutazione biofisica dei servizi Ecosistemici della Rete Natura 2000 e definisce il loro impatto sul benessere umano. Il progetto è realizzato con il supporto Life della Commissione Europea da un gruppo di lavoro formato dal Consorzio universitario CURSA, capofila del progetto, l’Accademia Europea di Bolzano EURAC, il WWF Italia, il WWF Ricerche e Progetti, il Parco Nazionale del Pollino, il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, il Parco naturale del Sasso Simone e Simoncello, la Regione Sicilia e la Regione Lombardia, l’Ente per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste della Lombardia ERSAF, il Ministero dell’Ambiente e il Ministero delle Politiche Agricole. Il progetto è cofinanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma Life.

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

  • CREARE un sistema di valutazione dei Servizi Ecosistemici per la Rete Natura 2000 (il sistema di aree protette creato dall’UE secondo la Direttiva Habitat e la Direttiva Uccelli).
  • MIGLIORARE la gestione degli habitat agro-forestali attraverso i Pagamenti per Servizi Ecosistemici (PES) e altre forme innovative di autofinanziamento.
  • COINVOLGERE gli stakeolders a livello locale e nazionale per l’elaborazione di forme innovative di governance.

ALCUNI ESEMPI DI SERVIZI ECOSISTEMICI

Servizi di approvvigionamento cibo, acqua potabile, fibre, legname, risorse medicinali.

Servizi di regolazione della qualità dell'aria, stoccaggio del carbonio, prevenzione dell'erosione, mantenimento della fertilità dei suoli e impollinazione.

Servizi di supporto biodiversità animale e vegetale, habitat naturali.

Servizi culturali salute mentale e fisica, turismo, valorizzazione estetica, arte ed esperienza spirituale.

I PAGAMENTI PER I SERVIZI ECOSISTEMICI

I Pagamenti per i Servizi Ecosistemici (PES) sono incentivi economici rivolti a soggetti che attraverso certificazioni volontarie, buone pratiche, comunicazione ambientale, promuovono il mantenimento dei Servizi Ecosistemici e dei benefici che ne derivano. Il Life+ MGN (Making Good Natura) individuani meccanismi di governance finalizzati agli obiettivi di conservazione degli habitat e delle specie dei siti Natura 2000 al fine di promuovere la gestione ottimale dei Servizi Ecosistemici.

QUANDO LA NATURA FA RETE

L’iniziativa coinvolge alcune aree naturali (siti della Rete Natura 2000) d’interesse comunitario di ben sei Regioni italiane: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Marche, Lombardia e Sicilia.

Guarda l'elenco dei siti pilota coinvolti nel progetto

SEGUI GLI EVENTI DEL PROGETTO SUL TERRITORIO

LE NEWS DEL PROGETTO

 


I pagamenti per i servizi ecosistemici

I Pagamenti per i Servizi Ecosistemici (PES) sono incentivi economici rivolti a soggetti che attraverso certificazioni volontarie, buone pratiche, comunicazione ambientale, promuovono il mantenimento dei Servizi Ecosistemici e dei benefici che ne derivano. Il Life+ MGN (Making Good Natura) individuani meccanismi di governance finalizzati agli obiettivi di conservazione degli habitat e delle specie dei siti Natura 2000 al fine di promuovere la gestione ottimale dei Servizi Ecosistemici.