Canon | WWF Italy

Canon

Dal 1998 Canon ha collaborato con il WWF ad una serie di iniziative di successo. 

Il WWF - Canon Polar Bear Tracker Programme

Nel 2007, con il supporto di Canon Europea, il WWF ha applicato due radio collari a due orsi polari presso le Isole Svalbard, monitorando così la loro posizione via satellite. Parallelamente al rilevatore satellitare, è stata realizzata la Canon Kid’s Zone, un micro-sito che illustra questo progetto di tracciabilità degli orsi attraverso giochi e contenuti educativi, per incoraggiare i bambini di età compresa tra i 7 e gli 11 anni a dare un proprio contributo alla causa ambientale. Con un audience pari a più di 35 milioni di persone fin dal suo lancio, il WWF-Canon Polar Bear Tracker Website è diventato il più noto micro-sito del WWF, aggiornato nel 2008 con nuovi e interessanti contenuti interattivi per bambini, genitori e insegnanti. 

WWF-Canon Photo Gallery 

Il WWF-Canon Photo Gallery, uno dei primi progetti nati da questa collaborazione, è stato lanciato nel 1999 con l’obiettivo di digitalizzare l’intera WWF Photo Library. Utilizzando il supporto e la tecnologia Canon, migliaia di immagini sono state messe online, a disposizione del WWF e dei fotografi che lavorano per o per conto dell’organizzazione. Questa magnifica collezione di immagini, aggiornata nel 2007, è uno straordinario strumento di comunicazione e un efficace modo per diffondere il messaggio del WWF.

WWF-Canon Panda Bus

Nel 2000 è stato lanciato il WWF-Canon Panda Bus, un roadshow itinerante per sensibilizzare i bambini sul tema della conservazione. Tra l’aprile e il novembre del 2000, il bus ha fatto tappa in 13 città europee, tra le quali Copenhagen, Dublino, Mosca, Oslo e Parigi attirando più di 20.000 persone in tutta Europa.

Il Canon-WWF PAN (Protected Area Network) Parks Programme

Dal 2003, questo progetto annuale di conservazione ha permesso ai dipendenti di Canon Europa di vivere un’esperienza in prima persona per contribuire, attraverso il lavoro manuale, alla conservazione e agli sforzi dell’associazione. Il programma si svolge in otto PAN Parks europei, aree create dal WWF per proteggere l’ambiente naturale del continente, ed è stato ideato anche per favorire la conoscenza delle questioni ambientali e offrire ai partecipanti l’opportunità di scambiare idee e punti di vista con i colleghi di tutta Europa.
canon 
	© canon
canon
© canon
canon 
	© canon
canon
© canon