Melegnano. Denuncia WWF su sversamenti nella Roggia Vettabbia | WWF Italy

Melegnano. Denuncia WWF su sversamenti nella Roggia Vettabbia

Notizie pubblicate su 27 November 2015
Macerie nella roggia Vettabbia
© WWF Sud Milano
I volontari WWF hanno scoperto un cumulo di macerie su un'ansa della roggia Vettabbia, a ridosso dell'Oasi WWF di Montorfano, scaricate a fine lavori dal cantiere che si è occupato della costruzione della strada di collegamento tra la Cerca e la Binasca.,
"Si tratta di tubazioni in calcestruzzo frantumate e abbandonate. Le macerie sono a contatto con la roggia e un liquido biancastro sta contaminando le acque" ha dichiarato Giorgio Bianchini presidente WWF Sud Milano.
La grave situazione è stata subito segnalata al Comune di Melegnano. L'Assessore all'Ambiente Pontiggia ha assicurato la rimozione degli inerti in tempi brevissimi.

Già in passato il WWF aveva segnalato l'abbattimento di pioppi nella zona da parte del cantiere per favorire il passaggio dei mezzi anzichè utilizzare la strada in costruzione.
Macerie nella roggia Vettabbia
© WWF Sud Milano Enlarge