Il WWF vicino alle vittime del devastante incendio in Portogallo | WWF Italy

Il WWF vicino alle vittime del devastante incendio in Portogallo



Notizie pubblicate su 18 June 2017
Un'immagine del terribile incendio che ha colpito il Portogallo centrale
© Quotidiano.net
Il WWF esprime solidarietà alle famiglie delle vittime e ai vigili del fuoco che stanno lottando contro il fuoco, ancora non domato, che ha devastato i boschi vicino a Pedrogão Grande, nell'area di Leiria, nel centro del Portogallo e che ha causato numerose vittime.
La natura arida e infiammabile dei boschi mediterranei (come quelli del Portogallo), il cambiamento climatico, l'incuria e, soprattutto, la mancanza di un'adeguata gestione forestale che permette di prevenire gli incendi boschivi, costituisce una combinazione letale che minaccia le foreste e la sicurezza delle popolazioni locali.
Il WWF sollecita il governo portoghese ad adottare misure urgenti per prevenire gli incendi boschivi e accelerare il processo di riforma forestale iniziato lo scorso anno. Gli sforzi devono concentrarsi nella prevenzione degli incendi attraverso una gestione forestale responsabile e a lungo termine, anziché affidarsi a meccanismi di vigilanza antincendio che vengono impiegati ogni anno.

"Siamo estremamente scioccati e tristi per questa tragedia senza precedenti in termini di vittime umane. Crediamo fermamente che le buone pratiche di gestione dovrebbero prevenire gli incendi boschivi e proteggere la vita delle persone", ha dichiarato Rui Barreira dal WWF Portogallo.

"La tragedia che viviamo oggi in Portogallo potrebbe succedere domani in qualsiasi paese del mediterraneo, così come in tutto il mondo. Il WWF invita tutti i governi del Mediterraneo ad adottare da subito, a cominciare da questa estate, strategie di prevenzione degli incendi". Ha aggiunto Paolo Lombardi, Direttore Programma Mediterraneo del WWF.
Un'immagine del terribile incendio che ha colpito il Portogallo centrale
© Quotidiano.net Enlarge