Tutela della costa e Mare Adriatico, convegno nelle Marche | WWF Italy

Tutela della costa e Mare Adriatico, convegno nelle Marche

Notizie pubblicate su 10 May 2018   |  
La locandina del convegno marchigiano dell'11 maggio
© TAG Costa Mare
L'obiettivo è quello di promuovere la costituzione di una rete di aree protette lungo la costa marchigiana

Saranno l’europarlamentare e componente delle Commissioni Pesca e Ambiente dell’Unione Europea, Marco Affronte, e il Presidente nazionale della LIPU-Birdlife International, Fulvio Mamone Capria, a presentare l’importanza della “Tutela della Costa e del Mare Adriatico“, venerdì 11 maggio 2018 dalle 16.30 presso la sala “Max Salvadori“ della Società Operaia “G. Garibaldi“ a Porto San Giorgio in via Gentili n.  16, nel convegno organizzato dal Comitato “Torri a Guardia della Costa e del Mare Adriatico“ (TAG Costa-Mare).
Il Comitato è stato costituito come coordinamento delle maggiori Associazioni di protezione ambientale di livello regionale e nazionale, riunite allo scopo di promuovere la costituzione di una rete di aree protette lungo la costa marchigiana.  
Scopo del Comitato, alla cui costituzione hanno preso parte anche il Vicepresidente del WWF Italia, Dante Caserta, e il Delegato regionale WWF per le Marche, Jacopo Angelini, è quello di promuovere la salvaguardia dei tratti di costa e di mare ancora liberi dalla antropizzazione massiccia che ha caratterizzato la fascia costiera marchigiana nell’ultimo mezzo secolo. 
La formula ipotizzata è quella di individuare piccole aree protette nei luoghi meritori di tutela rientranti nella rete europea denominata “Natura 2000“ in modo anche da collegare e rendere più efficace la Rete Ecologica Marchigiana, iniziativa regionale che lungo la costa meridionale trova una mancanza di continuità troppo estesa tra il Parco del Conero e la Riserva della Sentina a San Benedetto del Tronto.
La locandina del convegno marchigiano dell'11 maggio
© TAG Costa Mare Enlarge

Commenti

blog comments powered by Disqus