Stato delle acque: ricorso del WWF all'Unione Europea | WWF Italy

Stato delle acque: ricorso del WWF all'Unione Europea

Notizie pubblicate su 15 May 2006   |  
Nel presente articolo, l'associazione WWF Italia, nella persona del proprio rappresentante legale Fulco Pratesi chiede alla Commissione Europea, chiede, richiede l’apertura della procedura d’infrazione nei confronti della Repubblica italiana per le violazioni delle norme comunitarie e del Trattato contenute nel D.Lgs. n. 152/2006,“Norme in materia di difesa del suolo e lotta alla desertificazione, di tutela delle acque dall’inquinamento e di gestione delle risorse idriche”.

Commenti

blog comments powered by Disqus