Amazzonia circolo vizioso | WWF Italy

Amazzonia circolo vizioso

Notizie pubblicate su 21 March 2007   |  
Amazonia
© WWF internazionale
Secondo il Report del WWF Internazionale “Il circolo vizioso dell’Amazzonia” ad ogni riduzione della foresta Amazzonia  si hanno influssi sulle aree produttive agricole degli Stati Uniti, del Brasile e persino in luoghi remoti come l’India, il Pacifico occidentale e l’America Centrale. L’acqua che annualmente si riversa dal bacino amazzonico nell’Oceano Atlantico ha anch’essa un influsso sulle gigantesche correnti oceaniche: 7-8.000 miliardi di tonnellate d’acqua, il 15-20% del deflusso fluviale totale mondiale di acque dolci riversate globalmente negli oceani.

Il cuore vivo e pulsante della biodiversità del pianeta si estende per 6,7 milioni di chilometri quadrati di foresta, vede  intrecciarsi 100.000 chilometri di corsi d’acqua che creano un ecosistema unico tutto ancora da scoprire, ospita un decimo della biodiversità nota nell’intero pianeta.


Amazonia
© WWF internazionale Enlarge

Commenti

blog comments powered by Disqus