Visita l'Oasi | WWF Italy

Visita l'Oasi

Contatti e Orari

Visualizzazione ingrandita della mappa

Ingresso Oasi
Strada Comunale Costa delle Plaie
Località Diga Enel, 65020 Alanno (Pe)

Telefono: 085/4510236, 368/3188739
E-mail: digadialanno@wwf.it

Sono fruibili diversi sentieri e stradine poderali, lunghe alcuni chilometri, che si snodano all’interno ed ai margini dell’Oasi.
Sono percorribili a piedi o in mountain bike, “armati” di binocolo e/o macchina fotografica.
È necessario, durante i mesi più piovosi, indossare degli stivali impermeabili. 

Attività
L’Oasi di caratterizza principalmente per l’attività di ricerca scientifica (inanellamento degli uccelli). L'archivio degli uccelli inanellati contiene oltre 3000 records. Esiste una relazione sulla biopermeabilità dell’area a livello infrastrutturale.

L’Oasi è ideale per la ricerca ornitologica sugli ambienti palustri.

COME ARRIVARE

E' raggiungibile facilmente sia in auto che in treno
Le uscite dell’autostrada A24 per accedere all’Oasi sono quella di Scafa-Alanno o quella di Torre dé Passeri.
Le stazioni FS più comode sono Scafa e Torre dé Passeri.

Gestione e strutture

La gestione è affidata all’Istituto Abruzzese Aree Protette WWF dalla provincia di Pescara
Le strutture sono: stazione di Inanellamento, sentiero natura con pannellistica, aula didattica in fase di realizzazione.

Nei dintorni

Badia di San Clemente a Casauria, splendida badia le cui prime strutture furono edificate nell’871 D.C.. Da non perdere le gole del fiume Orta..  

Mangiare e dormire 

Numerose le trattorie nei dintorni, dove si mangia bene e si paga poco,. Ottimi i vini. Per dormire, oltre a qualche albergo, in zona vi sono anche delle aziende agrituristiche.