Lago dell'Angitola | WWF Italy

Lago dell'Angitola

 rel=
Angitola
© G. Perrone
L' Oasi WWF del Lago dell'Angitola rappresenta una zona umida di importanza internazionale, tappa fondamentale di un' importante rotta migratoria di uccelli.
L'Oasi del Lago dell'Angitola si trova in un Sito d'Importanza Comunitaria (SIC IT9340086) nei Comuni di Monterosso Calabro e Maierato (Vv).

L'area si estende per circa 875 ettari e comprende un lago artificiale sul fiume Angitola che offre un rifugio sicuro a molte specie di uccelli. Nonostante le minacce agli ambienti naturali, in questo territorio è nata un’Oasi WWF dove l’alternanza di paesaggi crea una ricchezza di biodiversità unica.

________________________________________

Contatti e Orari

Gruppi e scolaresche da lunedì a venerdì, su prenotazione.

Ingresso Oasi
SS 110, Direzione Serra San Bruno
a 500 m. dopo bivio Maierato
89900 Vibo Valentia


E-mail: delegatocalabria@wwf.it
Libro d'oro
Hanno contribuito alla nascita ed alla crescita dell’Oasi WWF del Lago dell' Angitola:
- Salvatore Panzarella, ex presidente del Consorzio di Bonifica del Tirreno-Catanzarese per aver firmato la convenzione con il WWF.
- Ferdinando Nicotera, ex Presidente del Consorzio, per aver avviato una serie di iniziative per la valorizzazione dell’oasi.
- Antonio Petrocca, caposquadra degli operai della Bonifica, per aver offerto sempre la sua collaborazione e la sua disponibilità per interventi di tutela e di valorizzazione dell’oasi WWF del Lago dell' Angitola (alla memoria). 
Pino Paolillo, già segretario regionale WWF, infaticabile protagonista di tante visite guidate, Feste delle Oasi e iniziative di salvaguardia