Visita l'Oasi | WWF Italy

Visita l'Oasi



L’Oasi è aperta tutto l’anno: le visite vanno prenotate anticipatamente; per le scuole e i gruppi organizzati, tutti i giorni su prenotazione.

La visita si svolge lungo il sentiero natura, accessibile a tutti, della durata di un’ora e mezza con attività di birdwatching. Si consiglia un abbigliamento mimetico, scarpe comode ed un binocolo.

Le attività dell’Oasi sono affidate all’associazione Naturalmenteoasi  http://www.naturalmenteoasi.it

Ingresso Oasi
Loc. Selvapiana Contrada Cuffiano
82020 Morcone (Bn)

e-mail: lagodicampolattaro@wwf.it; naturalmenteoasi@gmail.com
Tel: Sabatino 324 981 6139 - Giacomo 320 862 0738 - Pedro 349 098 1102

COME ARRIVARE

In auto:  S.S. 88 Benevento – Campobasso, uscita Campolattaro;

In treno: linea ferroviaria Napoli - Campobasso, stazione di Campolattaro;

In autobus: Autolinee Benevento - Castelpagano, Benevento - S. Croce del Sannio; Campobasso – Napoli.

 

Vincoli

Dal 1998 Oasi di protezione della fauna (riconosciuta dalla Regione Campania su proposta della Provincia di Benevento con il Piano Faunistico Venatorio).
SIC (Sito di Interesse Comunitario) “Alta Valle del Fiume Tammaro” (cod. IT8020001) – 360 ha quasi tutti all’interno della ZPS.
ZPS (Zone di Protezione Speciale) “Invaso del Fiume Tammaro” (cod. IT8020015) – 2239 ha.

Gestione

2003 WWF Italia in convenzione con la Provincia di Benevento – riguarda circa ettari 1000 nell’ambito della ZPS (in pratica una fascia intorno al lago).
2015 WWF Sannio in convenzione con la Provincia di Benevento.

Strutture

Il Centro visite, il sentiero natura, un’area attrezzata per la sosta sono stati realizzati grazie ad un finanziamento P.O.R. Campania 2000 – 2006, Asse I - Misura 1.9: “Recupero, valorizzazione e promozione del patrimonio storico culturale, archeologico, naturale, etnografico e dei centri storici delle aree protette”.

Non sono presenti capanni d’osservazione, perché l’invaso è ancora in fase di collaudo ed il livello dell’acqua non è ancora stabilizzato.