Ambiente, flora e fauna | WWF Italy

Ambiente, flora e fauna

Ambiente

Il Monumento Naturale Giardino di Ninfa comprende l'intero e splendido complesso di Ninfa, col suo Giardino storico ricco di piante esotiche, il laghetto e l'omonimo fiume Ninfa dalle acque cristalline e il Parco Naturale Pantanello, al di fuori della cinta muraria delle rovine della città medievale di Ninfa, che ricopre un’area di 100 ettari in cui è stato ripristinato l’ambiente tipico dell’agro pontino prima della bonifica: sono stati creati sei stagni e ruscelli alimentati dalle acque del fiume Ninfa ed è stata reintrodotta la vegetazione tipica delle Paludi Pontine.
L'estensione del Monumento Naturale è di circa 106 ettari. 

Curiosità

 

Flora e fauna

Sulle rupi dell' Oasi di Ninfa sono presenti il corvo imperiale, il codirosso e il passero solitario.
Le rovine della città medievale di Ninfa sono abitate da picchi muratori e upupe, mentre lungo il corso d'acqua s'incontrano il martin pescatore, la gallinella d'acqua, il porciglione e la cannaiola.  

Specie Simbolo