Ambiente, flora e fauna | WWF Italy

Ambiente, flora e fauna

Ambiente

L'Oasi nasce dal sogno di riprodurre sul territorio urbano un’area tipica della foresta planiziale: un micro-ambiente costituito essenzialmente da alberi e arbusti autoctoni, che descriva ciò che era la pianura padana molti secoli fa. Un ambiente ovunque sostituito da agricoltura intensiva, abitazioni, industrie...

E' ormai dal 1994 che attraverso successive messe a dimora e manutenzione continua (pacciamatura, sfalcio ed irrigazione) da parte dei volontari del WWF, e dell’amministrazione comunale, si cerca di ricostituire il bosco, che oggi inizia a vedersi. Rovere, farnia, tiglio, frassino...: una prima parte ha già una consistenza tale da far assaporare i profumi e la quiete del sottobosco.
L'area ha una estensione di 1,4 ettari.
 

Curiosità

 

Flora e fauna

Costituito da tre differenti tipologie di moduli (barriera schermante, barriera fono-assorbente e bosco misto), sono presenti oltre 2000 piante delle seguenti specie:
farnia, rovere, tiglio, frassino, acero campestre, acero platanoide, pioppo gatterino, pioppo nero, prugnolo selvatico, carpino bianco, sorbo, melo selvatico, ligustro, corniolo, sanguinella, rosa canina, viburno, bosso, biancospino, ciavardello, nocciolo. 

Specie Simbolo