Ambiente, flora e fauna | WWF Italy

Ambiente, flora e fauna

Ambiente

 Zona umida. Area originata dall'escavazione dell'argilla ove e' avvenuto uno spontaneo recupero di un ambiente caratteristico delle zone umide della media pianura padana.

Il valore naturalistico e' accresciuto dal fatto che l'oasi e' diventata un punto di riferimento per l'avifauna migratrice che compie annuali spostamenti lungo la direttrice del fiume Adda.

L' estensione dell'Oasi è di 5,5 ettari.

Curiosità

 
	© A. Balestra

Flora e fauna

Ambienti agricoli si alternano a stagni e fasce boscate igrofile in cui prevalgono giunchi, carici, ninfee, salici, pioppo nero oltre a ciliegi selvatici, betulle e carpini bianchi.
Si segnala la presenza del tasso, dell'allocco, della tortora, del martina pescatore, i pendolino e il succiacapre la specie di maggior valenza segnalata nell'area.

Tra gli anfibi si segnala il tritone crestato, il tritone punteggiato, il rospo comune, la rana verde, la rana agile, la raganella e la più rara rana di Lataste.
Tra i mammiferi la talpa europea, il riccio, il moscardino, l'arvicola rosSastra, la volpe, la donnola e si segnala la presenza del tasso.

Gli uccelli piu' comunemente osservabili sono la gallinella d'acqua, il martin pescatore, il picchio verde e rosso maggiore e il rampichino. Meno frequentemente si possono osservare l'airone cenerino, la garzetta, il fringuello e il verdone.

Due studiosi (Master università di Bergamo) hanno realizzato un studio fitosociologico, promosso e supportato dal Parco Adda Nord, sulla vegetazione arborea delle Foppe dove sono state censite 230 specie vegetali tra quelle di bosco, prateria e zone umide.
Con il piano di gestione del SIC sono in corso numerosi studi su mammiferi, uccelli e flora acquatica.In particolare da sottolineare lo studio delle specie acquatiche ludwigia palustris, utricularia vulgaris, salvinia natans, anfibi e rettili attraverso il "progetto di conservazione delle zone umide e della fitodiversità acquatica nel sito di importanza comunitaria Oasi Le Foppe di Trezzo, nell'ambito del progetto di conservazione della biodiversità nel Parco Adda Nord", finanziato attraverso il Bando Cariplo.
 

Specie Simbolo

 
	© F. Cianchi