Vanzago | WWF Italy

Vanzago

 rel=
Oasi WWF di Vanzago, Lombardia
© Laura Radaelli / WWF-Italy

Riserva Naturale

Alle porte di Milano sorge l'Oasi WWF del Bosco di Vanzago: uno degli ultimi boschi sopravvissuti nella Pianura Padana.
L'Oasi WWF Bosco di Vanzago si trova ll'interno di un Sito d'Importanza Comunitaria (SIC IT2050006) nel Comune di Vanzago (Mi).

L'Oasi è anche una Zona di Protezione Speciale (ZPS IT2050006).

L'area si estende per circa 200 ettari formati dal tipico bosco della Pianura Padana.
Nell'Oasi WWF di Vanzago è anche attivo il Centro di Recupero Animali Selvatici (CRAS): un vero e proprio ospedale con un "Pronto Soccorso" che accoglie animali in difficoltà o feriti e che vengono curati dai veterinari del WWF e poi, una volta ristabiliti vengono liberati nel loro ambiente naturale.

_________________________________________________

Contatti e Orari

La Riserva è aperta tutto l'anno, (escluso agosto e festivi); le visite, sempre guidate, si svolgono il sabato e la domenica con partenza alle 10:30 e alle 15:00.

Per gruppi e scolaresche l''oasi è aperta dal lunedì al sabato, solo su prenotazione.

In tutta l’area della riserva naturale non è possibile, in base alla normativa regionale, introdurre cani (anche al guinzaglio) o altri animali d’affezione

Indirizzo: via delle Tre Campane 21, 20010 Vanzago (Mi)
Telefono: 02/9341761
E-mail: boscovanzago@wwf.it
Sito web: www.boscowwfdivanzago.it 
 
Libro d'oro
Hanno contribuito alla nascita ed alla crescita del Bosco di Vanzago:
- Commendator Ulisse Cantoni che nel 1977 lasciò in legato il Bosco al WWF Italia;
- Avvocato Giuseppe Sala, che ha seguito il WWF nei primi anni di attività;
- Dott. Alberto Guzzi, direttore della Riserva dal 1977 al 2004;
- Dott. Volonterio, che ha donato le strutture del CRAS;
- Peppa ed Emidio, i custodi del Bosco;
- tutti i volontari e collaboratori che hanno partecipato in questi anni alle attività della Riserva
Il WWF ringrazia la Meteopoint per l’assistenza prestata per l’installazione della centralina meteo.