Marche | WWF Italy

Marche

L'Oasi WWF - Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi rel=
L'Oasi WWF - Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi
© WWF Italia/A. Agapito

Le Oasi WWF nelle Marche

In questa regione il WWF, con le sue Oasi, è riuscito a proteggere dalla speculazione edilizia e dalla caccia oltre 630 ettari di natura. Le prima è stata l’Oasi di Torricchio nata nel 1971 e le ultime sono l’Oasi Bosco di Frasassi e Ripa bianca di Jesi istituite nel 1997.
Alcune delle specie protagoniste delle Oasi delle Marche sono gli ardeidi, tra cui l'airone cenerino e la nitticora, che vivono nell'Oasi fluviale Ripa bianca di Jesi; la salamandra pezzata che vive in uno dei siti naturali più noti delle Marche: l'Oasi Bosco di Frasassi; l'anemone e il bucaneve sono invece rappresentativi dell'Oasi storica di Torricchio.

Nell'Oasi Ripa bianca di Jesi e Toricchio, per aumentare la diffusone dell'educazione ambientale, sono presenti il Centro di Educazione Ambientale "Sergio Romagnoli" e "Renzo Videsott". L'Oasi Ripa Bianca di Jesi è è accessibile anche a persone con handicap motori e nell'Oasi è presente uno stagno didattico e un giardino dedicato interamente alle farfalle. Ma c'è anche tanto altro da vedere e conoscere.

Il miglior modo per scoprire le Oasi è quello di vistarle, come fanno già migliaia di persone tra cui molte scuole.

E tu cosa aspetti? Scegli nell’elenco in alto a sinistra l’Oasi più vicina o che più ti affascina e vieni a trovarci!