Baraggia di Bellinzago | WWF Italy

Baraggia di Bellinzago

Baraggia di Bellinzago è un mosaico di ambienti umidi di piccole dimensioni nei pressi delle vicine risaie. Quest'Oasi WWF è stata istituita per proteggere il prezioso ambiente di Brughiera e per i suoi principali abitanti, gli anfibi.
L'Oasi si trova all'interno di un Sito d'Importanza Comunitaria (SIC IT1150008) nel Comune di Bellinzago (No).

L'area, di 7 ettari, ospita ben 9 specie di anfibi tra cui la rara rana di lataste, endemica, e il pelobate fosco, un piccolo rospo inserito nella lista degli anfibi europei più minacciati di estinzione e oggetto di specifiche azioni di conservazione da parte del WWF. Baraggia di Bellinzago non aperta al pubblico, ma sono consentite visite per motivi di studio.
 

Contatti

tel: 0114.731873

Libro d'oro

Hanno contribuito alla nascita ed alla crescita dell’Oasi della Baraggia di Bellinzago:
Riccardo, Angelo, Maurizio, Giovanni Pietro, Massimo, Flavio, Enrico, Eva, Alessandro, Radames.