Studi e Ricerche | WWF Italy

Studi e Ricerche

L’oasi di Cornacchiaia si presta mirabilmente per lo studio delle varie comunità vegetali autoctone del Parco, perché l’ambiente naturale si è qui conservato con maggior fedeltà rispetto al passato., Essa presenta la classica distribuzione della vegetazione sui terreni alluvionali generati dai sedimenti depositati in mare durante i secoli dall’Arno nei dintorni della foce. E’ ben rappresentato un ambiente caratteristico della costa dell’alta Toscana e il meglio conservato e d esteso in tutta Italia: il bosco di pianura nei suoi vari aspetti, sempreverde e caducifoglio. Sono presenti numerose specie rare, come la liana periploca greca o la tartaruga palustre.