Visita l'Oasi | WWF Italy

Visita l'Oasi




Visualizzazione ingrandita della mappa

L’oasi di Orbetello comprende tre itinerari.
Il primo itinerario è quello classico più attrezzato, il Sentiero Ornitologico, percorribile da settembre ad aprile, sia liberamente che con visita guidata; permette l’osservazione dell’avifauna attraverso un percorso con 9 osservatori; la lunghezza totale è di circa 1,2 km.

Il secondo itinerario è il Sentiero del Bosco di Patanella, dove è allestito un percorso botanico, e sono presenti alcuni osservatori, visitabile tutto l'anno liberamente o con visita guidata su prenotazione; è lungo circa 1 km.

Il terzo itinerario è il Sentiero escursionistico, che collega il centro visite del Ceriolo con il Bosco di Patanella: è un sentiero più lungo (circa 3 km) che attraversa vari ambienti e si può percorrerre tutto l'anno, solo con visita guidata su prenotazione.

Inoltre vi è un piccolo sentiero natura presso il Casale Giannella, sede del Centro di Educazione Ambientale "A. Peccei", dove è possibile visitare la mostra sulle zone umide e il giardino delle farfalle.

Lungo i sentieri sono presenti pannelli didattici che aiutano il visitatore nella comprensione del territorio e nel riconoscimento delle specie presenti.

Gestione a cura del WWF Italia, in convezione con il Ministero dell'Ambiente; parte dell'area è di proprietà dell'Associazione.  

COME ARRIVARE

L’Oasi della Laguna di Orbetello si trova in Toscana, lungo la costa tirrenica nel comune di Orbetello (GR). Ingresso al Km 148 della s.s. 1 Aurelia. Stazione ferroviaria di Albinia od Orbetello. Per il Casale della Giannella (Centro Educazione Ambientale “A. Peccei”) usciti dalla s.s. 1 Aurelia, indicazioni per P.S. Stefano- Orbetello, si percorre la Giannella fino al Km 4
 
Casale della Giannella, Osi WWF Orbetello, CEA "A. Peccei" 
	© WWF Italia/B. Albonico
Casale della Giannella, Osi WWF Orbetello, CEA "A. Peccei"
© WWF Italia/B. Albonico

Gestione e Strutture

Presso il casale Spagnolo della Giannella, ha sede il Centro di Educazione Ambientale "Aurelio Peccei", dotato di alloggi, sala riunioni, Aule e laboratorio didattici, mostre tematiche.

Presso il CEA è possibile organizzare anche settimane verdi e attività stanziali per le scolaresche, inoltre, nel perido estivo, si organizzano campi estivi e vacanze per famiglie e ragazzi.

Attivi anche, sempre presso il Casale della Giannella, un servizio di ristorazione e una foresteria, con disponibilità di circa 60 posti, che permette alle scolaresche di svolgere attività stanziali.
La Foresteria ospita in estate Campi e settimane verdi.
Il servizio foresteria è attivo per gruppi su prenotazione o in concomitanza ad eventi organizzati dall'Oasi.

Parte dell'energia utilizzata dalla struttura proviene dall'impianto a pannelli fotovoltaici. 

Nei dintorni

Le altre oasi WWF del grossetano, il Lago di Burano e il Bosco Rocconi, l'acquario di Biologia marina di Porto S. Stefano, la Riserva Naturale del Tombolo della Feniglia, il Parco Regionale della Maremma, il Museo Archeologico della Città di Cosa, la Tagliata Etrusca, l’Isola del Giglio.

Per mangiare e per dormire
Azienda Agricola Terra Etrusca agriturismo biologico 100%,
Tel 0564/898699 info@terraetrusca.it www.terraetrusca.it
Sconto del 15% ai soci WWF