Visita l'Oasi | WWF Italy

Visita l'Oasi


Visualizzazione ingrandita della mappa

La visita guidata è di circa 2 ore, in piano, con spiegazioni che riguardano sia gli aspetti naturalistici sia quelli storico-etnografici. Si attraversano i diversi habitat spostandosi tra bosco igrofilo, prati umidi, argini e canali, fino ai punti d’osservazione sui laghi salmastri. L’ambiente umido richiede scarpe comode, colori “natura”, la fauna richiede binocoli, silenzio e pazienza. 

COME ARRIVARE

Si trova in Comune di Campagnalupia; lungo la S.S. 309 Romea tra Venezia e Chioggia, al km 112,800, in prossimità dell'incrocio sul canale Novissimo con l'abitato di Lugo di Campagnalupia, un cartello “OASI WWF” indica l’ingresso alla Riserva. 

Gestione e Strutture

Gestione a cura del WWF Italia, che è proprietario di 84 dei 200 ettari della Riserva, in convenzione con Il Ministero dell'Ambiente.
Molto più ampia, 500 ettari, l'area che è stata identificata come Zona umida di importanza internazionale" ai sensi della Convenzione di "Ramsar" e Oasi di protezione regionale.

E' presente un Centro visite, nella bella struttura di Cà Tiepola, Sentieri Natura (uno percorribile anche ai diversamente abili) torrette e capanno d’osservazione, pannelli didattici, arnie, parcheggio, area pic-nic non attrezzata. 

Nei dintorni

il museo e l'antica chiesa di Lugo
la Riviera del Brenta
l'oasi WWF Dune degli Alberoni al Lido di Venezia
Venezia e la sua Laguna
Chioggia

Per mangiare e dormire

PER MANGIARE
Agriturismo Valle Averto di Boscaro & Franceschin (tel.041.5185037)
Agriturismo La Chioccia a Lughetto di Campagna Lupia (tel.041.5185270)
Agriturismo Corte di Giove a Lova di Campagna Lupia (tel.041.467112)
Hosteria l'Oca Golosa nel centro di Campagna Lupia (tel.041.461216)
PER DORMIRE
Locanda Zabotto a Lugo (041.5185003)
Hotel da Vito a Lughetto di Campagna Lupia (041.5185205)
Ostello di Mira in località Giare