Scuole semi di futuro | WWF Italy

Scuole semi di futuro

La Scuola ha un ruolo fondamentale per il futuro: “Scuole semi di futuro” possono definirsi quelle scuole che si interessano di Sostenibilità.

Il WWF e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca hanno deciso di invitare le scuole a promuovere attività, trasversali a tutte le discipline, che educhino alla Sostenibilità e introducano a lavori “verdi”.

Intendono farlo attraverso il Concorso SOSTENIBILITA’ E GREEN JOBS, rivolto alle scuole statali e paritarie dell’infanzia, del I ciclo d’istruzione e del biennio del II ciclo d’istruzione.


Il concorso 2013-2014

Il concorso per l'anno scolastico 2013-2014 si è rivolto al secondo biennio e l’ultimo anno delle scuole secondarie di II grado.

Alle classi viene si è chiesto di attivare dei percorsi didattici per affrontare tematiche inerenti la Sostenibilità e green jobs.

I lavori “verdi"
I green jobs, letteralmente "lavori verdi", sono quelle professioni sviluppatesi intorno all'industria e ai servizi di stampo ecologico.
La Green Economy può essere la chiave di volta per uscire dalla crisi economica ed ecologica attuale. Essa si presenta come una nuova filosofia che stabilisce i presupposti per uno sviluppo sostenibile, promuovendo un modello economico che tiene conto del profitto, ma mette al centro uomo e ambiente, producendo così un benessere più reale.
La Green Economy tocca trasversalmente gli ambiti più diversi: le energie
rinnovabili, i trasporti a bassa emissione di CO2, l’edilizia sostenibile, le tecnologie pulite, il miglioramento del ciclo dell’acqua e dei rifiuti, l’agricoltura e l’utilizzo delle foreste e della pesca, il cibo, il turismo.
 

I risultati del concorso

Si è conclusa con la premiazione delle classi vincitrici la seconda fase del concorso Sostenibilità e Green Jobs realizzato nell’ambito del protocollo d’intesa MIUR WWF.

La Commissione Giudicatrice, formata da rappresentanti del MIUR e del WWF,  ha individuato le 4 classi vincitrici che sono state premiate con un soggiorno gratuito di 3 gg presso l’oasi di Penne il 10, 11 e 12 aprile scorso:

1.      Classe 3° Dsa del Liceo Scientifico Statale “Gregorio Ricci Curbastro” Lugo (RA), con il lavoro "RIFIUTI. QUALI SONO I VERI SCARTI?”
2.      Gruppo di studenti delle classi I B, II B, III B del Liceo Classico “Balbo” di Casale Monferrato (AL) del Laboratorio “la Strategia del colibrì” con il progetto “GREENWAY NEL MONFERRATO”
3.      classe 4° prodotti dolciari dell’ IPSSEOA “Otranto” di Otranto (LE), con il progetto “SALENTO 100% NATURA E ARTE IN PASTICCERIA”.
4.      Classe 3° D del Liceo Scientifico Statale “Filippo Brunelleschi” di Afragola (NA), con il lavoro “COOPERATIVA MARCOVALDO”.

Per saperne di più e per vedere i lavori delle scuole vincitrici >>