Le foreste del Mediterraneo | WWF Italy

Le foreste del Mediterraneo

Conoscere e valorizzare il nostro patrimonio forestale.

Per molti di noi la foresta richiama alla mente un ambiente naturale particolarmente bello e ricco di vita.


La foresta, presente in tutto il territorio italiano, è il luogo dove vivere esperienze emozionanti, il luogo delle sensazioni e dei ricordi: l'ambiente che meglio testimonia il millenario rapporto tra uomo e la natura. Ma la foresta è anche il luogo della rabbia e dell'amarezza quando ci troviamo di fronte ai segni del degrado.
 

Per queste ragioni la foresta è anche una grande risorsa educativa: argomento ricco, stimolante, flessibile, dove ogni disciplina può trovare facilmente la possibilità di realizzare un percorso di lavoro.
Il patrimonio forestale assume dunque un valore che supera i confini di stato e diviene un vero e proprio bene comune, sotto il profilo ambientale, culturale storico ed economico. 

 
IL PROGETTO
I WWF Italia propone un programma di educazione ambientale per conoscere e valorizzare il nostro patrimonio forestale. Un elemento qualificante di questo progetto è la sua natura internazionale e interdisciplinare. L'ideazione del progetto e dei materiali di supporto è infatti stata curata da un gruppo di lavoro italiano, spagnolo e greco attingendo alle competenze tecniche e culturali dei tre paesi: esperti di conservazione delle foreste, di cinema, di musica, di didattica hanno co-progettato il programma. La proposta educativa che ne è derivata è caratterizzata da una componente naturalistica, di conservazione e culturale fortemente interconnesse tra loro.
Quello che si cerca di stimolare è un continuo passaggio dall'esplorazione sensoriale all'emozione, da queste alla curiosità, alla voglia di differenziare, catalogare, problematizzare.
Conoscere la foresta permette di conoscere le nostre emozioni e sensazioni in un continuo gioco di rimandi tra esplorazione, osservazione e riflessione.
 
 
OBIETTIVI
-  Dare informazioni e contenuti sui diversi aspetti che caratterizzano le Foreste dei paesi mediterranei
-  Favorire la comprensione dell'importanza dell'ecosistema forestale e dei rischi che ne minacciano l'esistenza, degli effetti e delle ripercussioni che i danni al patrimonio forestale potrebbero avere sulla qualità della vita
-  Stimolare l'azione diretta finalizzata alla difesa e alla conservazione del patrimonio forestale
-  Affrontare lo studio e l'osservazione delle Foreste mediterranee partendo da una nuova prospettiva interdisciplinare e internazionale
-  Ritrovare i legami culturali e sentimentali tra noi e la foresta. 
 
 
LA METODOLOGIA
La metodologia proposta prevede un approccio interdisciplinare che stimoli la partecipazione diretta dei ragazzi a partire dal vissuto personale di ciascuno per arrivare a recuperare il valore del patrimonio forestale e assumere poi in prima persona comportamenti e impegni per la sua tutela. 

 
I MATERIALI DIDATTICI
I materiali didattici, costituiti da un manuale docenti, un'antologia e un quaderno ragazzi, sottolineano l'interdisciplinarietà del progetto.

Il manuale per docenti fornisce un modello di percorso metodologico per programmare e realizzare diversi progetti e attività sul tema foreste.

L'antologia contiene una raccolta di brani letterari, di opere d'arte, di recensioni di film e saggi sulle foreste, con suggerimenti per approfondire il tema e avviare percorsi di ricerca.

Il quaderno ragazzi è composto da schede di lavoro che aiutano i ragazzi a svolgere attività pratiche nella foresta, sia in collegamento con il percorso metodologico, sia autonomamente, nel corso di un'escursione con amici, genitori, etc.