Ricordando Franco Galia | WWF Italy

Ricordando Franco Galia

Notizie pubblicate su 13 June 2017
Un'immagine di Franco Galia in occasione della liberazione di una tartaruga marina a Siculiana Marina (AG)
© WWF Sicilia
Il 15 giugno ricorre il decimo anniversario dalla scomparsa di Franco Galia, già  Direttore della Riserva Naturale di Torre Salsa, a Siculiana in provincia di Agrigento. Architetto con profilo naturalistico, Francesco si è distinto, sin dal suo ingresso in WWF negli anni '80 come attivista presso la Sezione WWF di Licata, per la sua profonda dedizione al lavoro.

E' stato infatti in prima linea nella battaglia che ha visto nascere l'area protetta, impedendo una lottizzazione sulla costa siciliana e facendo in modo che il WWF acquistasse questi 8 ettari di terreno nel 1989 facendone così un'Oasi. Grazie anche a quest'impegno, l'area è dal 2000 una Riserva Regionale Orientata della Regione Siciliana.
Proprio Franco Galia ne fu il primo direttore, pubblicando poi numerosi studi scientifici sulla Riserva stessa e il territorio siciliano.

Grazie al suo carattere sempre positivo, appassionato, al suo grande senso di responsabilità, è diventato ed è ancora oggi un esempio per chi lo ha conosciuto, un simbolo per tanti volontari del WWF che si impegnano quotidianamente per salvare le coste della Sicilia dall'assalto degli speculatori.

Attivisti, ambientalisti, operatori delle aree protette siciliane ed ex colleghi del WWF lo ricorderanno sabato 17 giugno alle ore 10 nel centro visite, poi con una passeggiata sul sentiero a lui intitolato all'interno della Riserva, mentre nel pomeriggio con un incontro nel CEA (Centro di Educazione Ambientale) intitolato a Francesco Alaimo, a Siculiana Marina.
Un'immagine di Franco Galia in occasione della liberazione di una tartaruga marina a Siculiana Marina (AG)
© WWF Sicilia Enlarge
La locandina del primo dei due appuntamenti dedicati a Franco Galia
© WWF Torre Salsa Enlarge
Locandina del convegno del 17 giugno dedicato a Franco Galia
© WWF Torre Salsa Enlarge
La targa deposta in memoria di Franco Galia, colui che si batté per l'istituzione della riserva e che ne fu il primo direttore quando venne istituita, nel 2000
© G.Culmone / WWF Enlarge
Sentiero Franco Galia
© L.Biancatelli Enlarge