Vivere Green | WWF Italy


 
	© ArchivioWWF/F.Cianchi

Vivere Green

Le nostre case sono un colabrodo energetico

In Italia il 30% della spesa energetica dipende dalle nostre case
, che sono responsabili di circa il 27% delle emissioni nazionali di gas serra. Ogni famiglia di 4 persone consuma per la casa circa 1,8 tep (tonnellate equivalenti di petrolio) all’anno, per l’uso di combustibili e di energia elettrica.

Più della metà di tale consumo è assorbito dal riscaldamento. Inoltre, di tutta l’energia consumata in una stagione per riscaldare un edificio, una buona parte viene dispersa dalle strutture (tetto, muri, finestre) e una parte dall’impianto termico (rendimento). Questi consumi possono essere drasticamente ridotti.

Riducendo le dispersioni e utilizzando apparecchi ad alta efficienza, ad esempio, ogni famiglia può risparmiare dal 20 al 40% delle spese per riscaldamento, con notevoli vantaggi per il bilancio economico familiare e per l’ambiente. Una casa efficiente fa bene all’ambiente, fa bene alle tasche e dipende soprattutto da te.

Pulizia e controllo periodici della caldaia, isolamento termico dell'appartamento con i doppi vetri, scelta degli elettrodomestici della maggior classe di efficienza (A++) eliminazione degli stand by sono solo i primi, essenziali gesti da compiere per rendere efficiente la nostracasa ed evitare sprechi energetici.