ECOCONSIGLI SU ALIMENTAZIONE | WWF Italy

ECOCONSIGLI SU ALIMENTAZIONE

Riduci i tuoi sprechi a tavola!

Per produrre il cibo, consumiamo risorse e parte dell’ambiente in cui viviamo.
Un cibo che non nutre nessuno non solo è inutile, ma è anche dannoso. Con il cibo buttato, infatti, vengono, sprecati terra, acqua e altre preziosissime risorse naturali necessarie per la sua produzione.

Per produrre tutto il cibo che sprechiamo, in Italia ogni anno buttiamo nel cestino fino a 1226 milioni di metri cubi di acqua, pari all’acqua consumata ogni anno da 19 milioni di italiani, e al 2,5% dell’intera portata annua del fiume Po.

Sul fronte delle emissioni, sono 24,5 milioni le tonnellate di CO2 immesse inutilmente in atmosfera per produrre beni alimentari sprecati, di queste 14,3 milioni di tonnellate sono associate al cibo sprecato dai consumatori.

Possiamo contrastare la perdita di biodiversità, la scarsità d'acqua e il riscaldamento globale anche a tavola con scelte consapevoli e zero sprechi.

 

Ecoconsigli

  1. Fai sempre la lista della spesa prima di andare al supermercato;
     
  2. Controlla le date di scadenza: ricorda che “consumare preferibilmente entro” è differente da “consumare entro”;
     
  3. Evita di tenere alimenti altamente deperibili ( salse, latticini carne e pesce) a temperatura ambiente: massimo un’ora dopo l’acquisto e massimo due ore dopo la preparazione devono essere riposti in frigo;
     
  4. Accertati del buon funzionamento del frigorifero, controlla le guarnizioni e la temperatura (per il frigo l’ideale è tra + 4° e +5°C, per il freezer tra -18°/-20°C);
     
  5. Favorisci la buona conservazione degli alimenti: c’è un ripiano giusto per ogni alimento, controlla sul manuale;
     
  6. In assenza di precise indicazioni sull’imballaggio, conserva gli alimenti deperibili in frigo in contenitori per alimenti;
     
  7. Fai ruotare i cibi nel frigo: porta avanti quelli più vecchi e indietro i più nuovi;
     
  8.  Quando cucini, fai attenzione alle quantità. Servi poi porzioni contenute perché si può sempre fare il bis;
     
  9. Inventa gustose ricette con gli avanzi.