WWF assegna il premio "Attila 2013" per i peggiori comportamenti contro l'ambiente | WWF Italy

WWF assegna il premio "Attila 2013" per i peggiori comportamenti contro l'ambiente

Notizie pubblicate su 30 May 2013   |  
Il WWF anche nel 2013 ha assegnato il premio Attila a chi si è "distinto" in modo negativo per comportamenti o azioni contro la tutela dell'ambiente. Il vincitore di quest'anno è il sindaco di Francavilla a Mare, Antonio Luciani, che vince con la segnalazione di centinaia di cittadini per la strage di tigli perpetrata nella sua città. Il premio del WWF per anni è servito a segnalare comportamenti contro la tutela dell'ambiente in Abruzzo. Ha fatto scalpore  il premio Attila che WWF ha assegnato all'intera Giunta Regionale abruzzese per la cementificazione dei fiumi, un' errore, dal punto di vista ambientale, del quale ancora oggi si pagano le conseguenze. Sono stati i cittadini a segnalare in questi mesi le "nomination" per i peggiori comportamenti contro l'ambiente. Con moltissime lettere e e-mail i cittadini abbruzzesi hanno segnalato al WWF Abruzzo decine di amministratori, con diverse motivazioni, prima fra tutte la cementificazione delle città che prosegue senza sosta in tutto il territorio per scelte urbanistiche che non rispettano l'ambiente e non tutelano il territorio. Il Consiglio Regionale del WWF Abruzzo, che ha valutato le candidature, ha scelto il sindaco di Francavilla a Mare, a seguito delle moltissime segnalazioni ricevute, da parte di associazioni ambientaliste e cittadini. Al sindaco le associazioni ambientaliste chidevano di rispettare il  patrimonio ambientale e storico rappresentato dal viale Nettuno con i suoi  splendidi esemplari di tigli. Un attacco al patrimonio arboreo che, in molti luoghi, vede perpetrare veri e propri scempi, senza che le decisioni al riguardo del taglio di alberi o alla rimozione di aree verdi veda un processo di partecipazione e condivisione da parte di associazioni ambientaliste e cittadini rispettosi della natura. Questo simbolico premio negativo viene assegnato dal WWF nella speranza che non si ripeta più la distruzione del  patrimonio arboreo. Il “diploma di merito” allegato è stato inviato al sindaco,Antonio Luciani,  presso il Comune di Francavilla al Mare, in formato elettronico. Continuano le nomination...

Commenti

blog comments powered by Disqus