22 marzo: una passeggiata ecologica con il WWF Calabria | WWF Italy

22 marzo: una passeggiata ecologica con il WWF Calabria

Notizie pubblicate su 19 March 2014   |  
.
© V. Mancini
In occasione della Giornata Mondiale dell’ Acqua, la sezione regionale del WWF Calabria ha organizzato   una  passeggiata ecologica alla Diga sul Lordo (Siderno) per il pomeriggio di sabato 22 marzo.

La scelta della località non è stata affatto casuale: con essa si vuole infatti concentrare l’attenzione su quest’invaso, visto il perdurare del  grande spreco dell’ “oro blu”, dovuto ai milioni di metri cubi d’acqua, provenienti dalla sorgente di località Zinni di Mammola e potenzialmente potabili che, a causa dell’ apertura cautelativa delle paratoie, vanno a finire a mare.

Attualmente la diga sul Lordo, a causa di una lesione riscontrata all’interno del pozzo controllo paratoie, è sottoposta a vigilanza rinforzata secondo il DPR 1363/59 da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti- Ufficio Tecnico per le Dighe, che vieta il transito al personale non addetto ai lavori nei luoghi di pertinenza della Diga.

L’itinerario della passeggiata ecologica,  prevede quindi  la percorrenza del periplo della strada circumlacuale, utilizzata come strada di servizio dai proprietari delle terre circostanti l’invaso.

La partenza è prevista per le ore 15.00 dal piazzale antistante l’ingresso principale, lato Pantaleo,  dopo un breve incontro formativo con i partecipanti in cui la presidente del WWF Calabria, Beatrice Barillaro, tratterà la tematica della biodiversità nelle aree lacustri, mentre da parte sua il consigliere WWF Monasterace, Natale Amato, parlerà della distribuzione dell’acqua di loc. Zinni nella rete idrica comunale.

Dopo circa due ore di passeggiata tra i campi dell’entroterra sidernese, a cavallo delle contrade Campo superiore e Larone, che conserva nella parte intermedia delle significative emergenze architettoniche risalenti al XIX secolo, il gruppo formato da associazioni, rappresentanti del mondo politico e cittadini, concluderà il percorso in località Vennarello.   

Info: calabria@wwf.it

.
© V. Mancini Enlarge

Commenti

blog comments powered by Disqus