Isola Bella: WWF contro il progetto di ripascimento | WWF Italy

Isola Bella: WWF contro il progetto di ripascimento

Notizie pubblicate su 09 August 2018
Isola Bella Taormina
© Flickr
Il WWF italia ha scritto oggi al ministro dell'Ambiente Sergio Costa una nota in cui si dice fermamente contrario alle opere di ripascimento della spiaggia antistante l'Isola bella di Taormina, chiedendo la revoca del finanziamento al progetto  “Salvaguardia e restauro Isola Bella di Taormina” da parte del ministero dell'Ambiente.
 
"Il WWF Italia - si legge nella nota -, Ente Gestore della Riserva dal 1998 al 2006, può dimostrare che nessun processo erosivo ha interessato la baia dell’Isola Bella che è caratterizzata da acque poco profonde, da ciottoli e blocchi che costituiscono l’ambiente naturale della zona".  Inoltre , sottolinea l'Associazione, oggi Isola Bella è Riserva naturale Orientata della Regione siciliana nel 1998 e sito Natura 2000: "il regolamento della riserva vieta qualunque modifica del litorale che contrasti con la naturalità dei luoghi. Inoltre gli interventi che possono avere incidenza su un sito Natura 2000 devono essere preventivamente sottoposti a specifici procedura di Valutazione di Incidenza.
 
Infine la spiaggia della Riserva Naturale Orientata di Isola Bella, delimitata da promotori sul mare e l’isolotto, subirebbe un totale snaturamento inammissibile in un’area di tale valore e così vincolata e tutelata. Se l'intento è quello di trasformare l'area per la fruizione turistica, il WWF sottolinea come "obblighi di tutela comunitari impongono il mantenimento in buono stato di conservazione dei Siti Natura 2000 di cui L’Isola Bella è parte". L'Associazione chiede al ministro Costa l'immediato ritiro dei finanziamenti.
Isola Bella Taormina
© Flickr Enlarge