planet-is-calling | WWF Italy

Nel 2017 abbiamo visto un brutto film e a raccontarcelo è stato il nostro Pianeta

 



Il nostro Pianeta ci sta  lanciando un disperato SOS: non possiamo più restare a guardare, il momento per agire è ora: il futuro del Pianeta dipende da te!

Che cosa sta succedendo al nostro Pianeta?

Uragani, alluvioni, sbiancamento delle barriere coralline, incendi, siccità, scioglimento dei ghiacciai, perdita di specie viventi, presenza delle plastiche nei nostri mari, degrado degli ambienti, si sono verificati in differenti parti del mondo, con un’intensificazione sempre più rapida. Il cambiamento climatico ha prodotto effetti devastanti che ci hanno messo davanti a una dura realtà: i punti critici oltre i quali la nostra capacità di azione per capovolgere la situazione può essere quasi nulla, stanno per essere superati.
 
Il nostro Pianeta ci sta  lanciando un disperato SOS, chiedendoci di agire e di invertire questa tendenza ora che siamo ancora in tempo per farlo.
Il tempo a nostra disposizione sta per scadere, il momento per agire è ora e non possiamo più permetterci di aspettare che governi e autorità si attivino. 

E’ arrivato il momento di diventare il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo!

Vogliamo e dobbiamo esercitare una grande pressione pubblica sui governi e sulle autorità politiche, motivo per cui ci battiamo per  far si che i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall'Agenda 2030 diventino reali,  e che l’Accordo di Parigi si concretizzi pienamente. Sosteniamo inoltre la realizzazione di un grande Patto Internazionale sull'ambiente che impegni le Nazioni Unite nella salvaguardia dei sistemi naturali di tutto il mondo per gettare le basi delllo sviluppo e del benessere di tutti noi.

Schierati dalla nostra parte al fianco di quest'opera di pressione! Ognuno di noi ogni giorno può fare qualcosa di concreto per limitare l’impatto dell’uomo sull'ambiente.

Sostenendoci potrai entrare a far parte di quella cerchia di persone che si preoccupa del futuro dei nostri figli, dei nostri nipoti e del Pianeta in cui viviamo.
 

Sfoglia la gallery