Lux Art, nuova vita per la carta | WWF Italy

Lux Art, nuova vita per la carta

Notizie pubblicate su
04 December 2018
Trasformare le vecchie pagine del quotidiano La Nazione in originali lampade di cartone, per poi batterle all'asta: i proventi andranno al WWF. E' questo il succo dell'iniziativa che proprio in questi giorni anima le strade di Firenze, e che vede coinvolti 12 giovani artisti e una scuola fiorentina, la Scuola di estetica Reali Pascal, con il patrocinio di Cna Firenze. 
A realizzare le opere dodici artisti fiorentini, ognuno dei quali ha messo il suo stile e la sua sensibilità. Unico vincolo: utilizzare le pagine de La Nazione annata 1961, anno di fondazione del WWF.



Dopo essere state esposte alla scuola Reali Pascal, le lampade hanno cominciato il loro giro in vari luoghi caratteristici fiorentini. Tra cui piazza del Duomo, piazza della Repubblica e piazza della Signoria. La mostra sarà ospitata anche da alcuni negozi del centro. Il 15 dicembre, al Ristorante Fantasia di via San Giuseppe, ci sarà la grande asta benefica delle lampade con banditori d’eccezione, tra cui Alessandro Paci e le atlete della pallanuoto Firenze. 
Martedi 4 dicembre le opere della mostra Lux Art scenderanno di nuovo in strada per la campagna #fermiamolosterminio. Questo evento, che segue quello di qualche giorno fa dedicato alla lotta contro la violenza sulla donna, vedrà dodici allieve della Scuola Reali Pascal impegnate in una performance contro l’inquinamento da plastica degli oceani.
Le ragazze giungeranno in piazza indossando un sacchetto della nettezza a simboleggiare l’invasione della plastica usa e getta, e un tappino di platica in bocca a simbolo della plastica che inconsapevolmente ingeriamo. Sul volto porteranno la scritta Plastic Free.