Stand up for Forest | WWF Italy

Ogni anno perdiamo 15 miliardi di alberi

Un tempo sulla superficie del pianeta c’erano 6 mila miliardi di alberi,
oggi ne rimangono meno di 3mila miliardi.


Gli alberi sono i nostri principali alleati contro la lotta ai cambiamenti climatici. Venezia sommersa dall’acqua e le alluvioni che hanno messo a dura prova tanta parte dell’Italia dimostrano come i cambiamenti climatici siano oggi una triste e quotidiana realtà, eppure abbiamo dei preziosi alleati per combatterli: gli alberi!

Grazie alla loro esistenza, gli alberi costituiscono importanti accumulatori del diossido di carbonio (CO2) che si trova nell’atmosfera e il cui incremento dovuto all’azione umana sta creando il cambiamento climatico attualeSvolgono tante e importanti funzioni fondamentali per il benessere, la salute e lo sviluppo umano. 

Abbiamo già perso più del 50% delle aree verdi del Pianeta.

AGGIORNAMENTI AUSTRALIA

Oltre un miliardo di animali uccisi dalle fiamme che hanno già bruciato circa 10,7 milioni di ettari in tutta l'Australia

© Julie Fletcher _ WWF-Australia

Abbiamo già perso circa 8.400 i koala fra le fiamme, mentre nella costa nord del New South Wales i roghi hanno già ucciso circa il 30% dell'intera popolazione. 


Questa è una notizia terribile, dato che in tutta la regione, prima che iniziassero gli incendi, i koala erano solo circa 28.000. La maggior parte dei koala della costa orientale australiana, infatti, vive all'interno del "Triangolo dei Koala", regione in cui la specie potrebbe estinguersi in soli 30 anni.

Quella a cui stiamo assistendo è una perdita straziante, che non comprende solo migliaia di preziosi koala, ma anche altre specie iconiche come canguri, wallaby, petauri, cacatua, potoroo e uccelli melifagi.

Gli incendi sono stati devastanti anche per tanti luoghi selvaggi e incontaminati del Paese, poiché sono state bruciate enormi aree di foreste e parchi.
A causa del cambiamento climatico, gli incedi diventeranno ancora più frequenti e si teme che intere specie animali e vegetali dell’Australia, possano andare perdute per sempre.  
 

© Rohan Kelly

Un sostegno concreto all'Australia

I devastanti incendi hanno bruciato il 20% delle Blue Mountains, il 10% dei parchi naturali del Nuovo Galles del Sud, bruciato 1/3 della Kangaroo Island, e non hanno risparmiato neppure la foresta pluviale del Gondwana. 
Gli animali feriti e ustionati dagli incendi sono moltissimi, un miliardo circa gli animali che sono morti. 

In questi mesi di lotta per fermare l'emergenza, il nostro sostegno sta andando a: veterinari, squadre di soccorsoteam di ricerca per la valutazione dei danni, progetti per il ripristino degli habitatprogetti a lungo termine con i governi. 

Il nostro aiuto sta sostenendo il lavoro delle Organizzazioni locali: 

Friends of the Koala, Lismore.  Biolink.  Ecological Australia. Wildcare AustraliaRSPCA QueenslandOWAD Koala Detection Dogs. Kangaroo Island Land for Wildlife.  Nature Foundation SA. Zoos Victoria Australian WIldlife Health Center Native Animal Rescue.  Bonorong Wildlife Sanctuary.
 

Scopri come stiamo utilizzando i fondi raccolti ►


La storia di Maryanne, salvata dal Centro di recupero RSPCA 

Maryanne si trovava nella foresta di Wivenhoe Pocket quando le fiamme hanno cominciato a espandersi. Durante la fuga, Maryanne è rimasta gravemente ferita alle zampe e ha perso un artiglio. 
Grazie alle cure veterinarie del Centro di Recupero del centro RSPCA le ustioni alle zampe di Maryenne sono migliorate e la giovane sembra stare molto meglio.

 
 

Leggi la storia di Maryanne ►

COSA PUOI FARE TU PER L'AUSTRALIA

PROTEGGI LE SPECIE IN PERICOLO

Gli incendi hanno distrutto oltre 2000 abitazioni, ucciso 28 persone e circa un miliardo di animali. 

Dona ora per l'Australia e aiutaci a sostenere le nostre azioni per far fronte alla più grande catastrofe ambientale mai registrata prima.
Con i fondi raccolti daremo sostegno alle aree colpite dagli incendi, collaborando con le Associazioni locali per mettere in sicurezza le aree distrutte dalle fiamme e prenderci cura degli animali feriti.

L'Australia ha bisogno di te

DONA ORA

ADOTTA UN KOALA 

8.000 koala sono ancora dispersi nelle fiamme. Nella costa nord del News South Wales gli incendi hanno già ucciso circa il 30% della popolazione. Notizia che fa temere per il futuro dei koala che nella stessa regione, prima che iniziassero gli incendi, erano appena 28.000.

Adotta un koala e aiutaci a soccorrere i koala feriti e ustionati dalle fiamme e a mettere in sicurezza il loro habitat. 

ADOTTA ORA

SOSTIENICI SUI SOCIAL

Quello a cui stiamo assistendo è una vera e propria APOCALISSE. Gli incendi stanno distruggendo aree naturali preziosissime e minacciando la sopravvivenza delle specie uniche dell'Australia, alcune delle quali già a rischio di estinzione. 

   

L'emergenza a cui stiamo assistendo è una delle più grandi tragedie ambientali, fai sentire la tua voce!

COSA FAREMO CON I FONDI RACCOLTI

COSA FAREMO CON IL TUO SOSTEGNO

 
Centri di Recupero

Ci aiuterai a rifornire i Centri di Recupero di garze, fasciature e medicine per i Koala e tutte le altre specie ferite e soccorse a causa dell'emergenza incendi.

 
Restauro habitat

Ci aiuterai a far fronte all'emergenza incendi e a restaurare l'habitat del koala distrutto dalle fiamme.

 
Nuovi alberi

Ci aiuterai a piantare i primi 10.000 alberi, necessari per la sopravvivenza dei koala.

 
Stop incendi

Ci aiuterai a supportare le azioni di tutto coloro che sono impegnati per fermare l'emergenza incendi.

Qual è stata la causa degli incendi?

Il 2019 è stato l'anno più secco e caldo degli ultimo 110 anni in Australia. Gli incendi stagionali, in un territorio così vasto sono stati inevitabili e difficili da spegnere. 

Molti incendi hanno avuto origine dolosa, ma i focolai hanno trovato terreno fertile a causa di un clima arido e di una siccità devastante, senza precedenti. 

Il riscaldamento globale sta rendendo gli incendi sempre più frequenti e intensi, provocando delle vere e proprie catastrofi ambientali. 

I cambiamenti climatici non possono continuare ad essere ignorati!

SOSTIENI IL WWF

Aiutaci a salvare le specie in pericolo

Iscrizione

Ultime notizie

Perché nascono malattie come il CoViD-19

Ecco come, attraverso continue mutazioni, i virus possono diventare pandemici

26 Mar 2020 Leggi tutto »

Come fare la differenziata

Il corretto smaltimento degli imballaggi nella raccolta differenziata è fondamentale per l’ottimizzazione del riciclo, scopri come farla al meglio.

25 Mar 2020 Leggi tutto »