I primi tre anni della community WWF YOUng | WWF Italy

I primi tre anni della community WWF YOUng

Notizie pubblicate su 28 January 2020
I ragazzi di WWF YOUng al global strike for climate del 15 marzo 2019
© WWF YOUng
È nata a Bologna il 28 gennaio 2017 e oggi il WWF YOUng, la community dedicata ai giovani fra i 18 e i 30 anni, festeggia il suo terzo compleanno. Sono stati tanti i risultati raggiunti da questi giovani appassionati di natura, che oggi sono presente in tutte le regioni d’Italia, con decine di migliaia di follower sui loro profili social e tantissimi attivisti.

Uno dei principali obiettivi del WWF YOUng è quello di sensibilizzare i giovani diffondendo notizie e informazioni, ma anche quello di mettere in rete le singole competenze ed esperienze per poter riunire una comunità di persone che hanno a cuore la Natura e che, grazie alla condivisione e al dialogo, possiedono anche gli strumenti necessari per tutelarla.
Il WWF YOUng, in questi anni, è stato promotore di tantissime iniziative tra le quali le campagne “Save the prince” per la difesa degli anfibi, “to bee or not to bee”, per la tutela delle api quali simbolo di biodiversità, “Café Scientifique” e “Little Talks”, eventi dedicati alla sensibilizzazione e alla divulgazione, attività di pulizia delle spiagge e dei fiumi. 

Non si tratta solo di un network virtuale. Grazie alla presenza di gruppi regionali, i membri del WWF YOUng interagiscono sia con le organizzazioni territoriali del WWF, sia con gli altri gruppi, movimenti e associazioni presenti nei territori. A livello nazionale, poi, ogni anno viene organizzato un workshop dove a momenti di socializzazione si unisce l’approfondimento di tematiche specifiche grazie all’apporto di esperti WWF. Non mancano i campi estivi, che permetotno ai ragazzi e alle ragazze di vivere esperienze indimenticabili a diretto contatto con la natura.

Per questo terzo anniversario, il WWF YOUng ha deciso di rinnovare il suo coordinamento, che sarà composto da sei volontari provenienti da diverse regioni d’Italia. Gli eletti sono Giulia Montepaone (Calabria), Alisia Tettamanzi (Lombardia), Alessandro Tolomeo (Lombardia), Martina Zanetti (Veneto), Giovanni Poggiali (Toscana) e Silvia Visca (Lazio).
 
I ragazzi di WWF YOUng al global strike for climate del 15 marzo 2019
© WWF YOUng Enlarge
I ragazzi di WWF YOUng durante una pulizia delle spiagge
© WWF YOUng Enlarge
WWF YOUNG, 2019
WWF YOUNG, 2019
© WWF Enlarge