Amazzonia - in 3D al cinema | WWF Italy

Amazzonia - in 3D al cinema

Notizie pubblicate su 11 March 2014   |  
Amazzonia, locandina del film
© The Space Movies
Un set di sei milioni di chilometri quadrati, un cast senza precedenti che include 40 scimmie cappuccine, giaguari, delfini rosa, coccodrilli, bradipi, anaconda,  boa, avvoltoi, armadilli, coati e un’infinità di rane e insetti spettacolari filmati in 18 mesi di riprese nel cuore della foresta .
Arriva in Italia  il primo film girato interamente in 3D all’interno della foresta Amazzonica, nei cinema dal 23 marzo, per celebrare la Giornata Mondiale della Foresta indetta dall’ONU.
Il film è stato premiato alla 70° Mostra del cinema di Venezia dal WWF con il Premio Ambiente.

Ma i numeri non bastano per raccontare l’emozione di  ‘sentire’ la foresta dal vivo, con tutti i sui rumori, suoni, scricchiolii e richiami misteriosi  e guardarla per la prima volta attraverso gli occhi di una piccola scimmia dalla coda lunga che, scappata dalla cattività, si trova catapultata in questa meraviglia sconosciuta piena di sorprese e pericoli.

Isabella Pratesi, Direttore Conservazione Internazionale WWF Italia  ‘Amazzonia aiuta ad avvicinare empaticamente i nostri cuori alle meraviglie di questa splendida foresta.  Un patrimonio inestimabile di natura che rischiamo di perdere per sempre e che insieme, governi, cittadini del mondo e comunità locali, dobbiamo proteggere’.

Thierry Ragobert, Regista: ‘Il nostro è un film “militante": abbiamo scelto un racconto deliberatamente emotivo, che fosse un potente vettore del nostro obiettivo: stimolare la consapevolezza della minaccia che incombe sull’Amazzonia e dell’ombra del disordine che ciò proietta sul nostro mondo’.

Alberto Barbera, Direttore della Mostra del Cinema di Venezia: ‘Un  viaggio spettacolare nell'Amazzonia incontaminata, esaltato da un uso sorprendente del 3D e dalla magia senza parole di un racconto sospeso fra epopea animalista e documentario fiabesco. Per questo lo abbiamo scelto per chiudere in bellezza la 70^ Mostra del Cinema di Venezia’.

Titolo originale Amazonia
Nazione: Francia/Brasile
Anno: 2013
Genere: Docu-fiction
Durata: 84 min.
Regia: Thierry Ragobert
La storia è  tratta dal libro educativo Amazonia, la vie au coeur de la forêt di Johanne Bernard (co-sceneggiatrice), con le immagini del  fotografo e fine conoscitore dell’area amazzonica Araquém Alcântara (consulente artistico). Le musiche sono firmate dal compositore Bruno Coulais, già candidato all’Oscar e vincitore di importanti riconoscimenti internazionali.

Nella versione italiana il film è narrato da Alessandro Preziosi che punteggia l’eccezionale viaggio della baby scimmia nel suo percorso attraverso l’ignoto

Amazzonia, locandina del film
© The Space Movies Enlarge
Scimmia capuccino
© The Space Movies Enlarge

Commenti

blog comments powered by Disqus