Un sito che ha impatto sulla natura. Non sull’ambiente.

Le pagine web del WWF rispettano i principi dell’ecosostenibilità.

Un sito green che rispetta la Natura

Non è visibile, eppure c’è. La nostra carbon footprint passa anche per il
comportamento che abbiamo online ogni giorno, quando usiamo internet
per scambiarci migliaia di dati. Carichiamo e scarichiamo contenuti,
produciamo dati che devono essere elaborati e conservati dai server,
utilizzando una quantità notevole di energia.

WWF ha scelto di limitare la propria carbon footprint digitale attraverso
server e tecnologie a nullo o bassissimo impatto ambientale. I provider dei
nostri servizi di hosting sono partner certificati di The Green Web
Foundation, fondazione internazionale che ha l’obiettivo ambizioso di
alimentare internet solo con server basati sulle energie rinnovabili.

Ma abbiamo fatto anche tanto altro.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Nessuno spreco di energia: solo i dati necessari

Scambiamo con l’utente solo le informazioni realmente necessarie per la
navigazione. Tutto è stato ottimizzato per aumentare la velocità di
caricamento del sito e ridurre l’energia impiegata per le visualizzazioni di
pagina. I dati vengono compressi, sfruttano sistemi di caching e reti di
distribuzione dei contenuti (CDN) per ottimizzare le risorse. Inoltre le
tecniche di Page e Database caching permettono di velocizzare i tempi di
risposta del web server e del database server.

Poi ci sono le immagini e i video: anche loro hanno un “peso” ecologico.
Circa il 70% dell’energia utilizzata per caricare una pagina web viene
infatti impiegata per i contenuti multimediali. Per questo li abbiamo
convertiti in formati efficienti, pensati per “pesare” di meno, che vengono
caricati solo se  realmente visibili durante la navigazione (lazy loading). E
c’è anche di più. Aiutiamo i browser moderni a scegliere l’immagine o il
video migliore a seconda del dispositivo utilizzato, la velocità di
connessione e i file già memorizzati nella cache. Senza scaricare dati
superflui.

Mettiamo le cose bianco su nero

Le pagine di Pandanews vengono visitate da centinaia di migliaia di
visitatori al mese. Abbiamo scelto di utilizzare testi chiari su sfondo scuro
per i contenuti editoriali, in modo da risparmiare fino al 60% di energia.
Per gli schermi moderni infatti un pixel nero è un pixel spento. E per
l’ambiente è un grande risparmio.

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.