Montagna di Sopra | WWF Italy

Montagna di Sopra



 rel=
© C. Tedeschi

Oasi di Protezione

Un’area montana situata nel cuore del Parco Regionale del Partenio.
L'Oasi Montagna di Sopra si trova all'interno di un Sito d'Importanza Comunitaria (SIC IT8040006) nel comune di Pannarano (Bn).

L'area si estende per circa 312 ettari e presenta specie vegetali legate sia all’ambiente mediterraneo che appenninico. 


_________________________________________________

A lato trovate il programma della giornata delle Oasi 2016 che si svolgerà domenica 29 maggio all’Oasi “ Montagna di Sopra” di Pannarano.

Abbiamo deciso di dedicare l’intero evento all’ultimo custode della foresta italiana: il lupo ed al suo habitat.

E questo non solo per la grande campagna del WWF Italia a sostegno di questo mammifero ma, anche, perché le comunità locali e le istituzioni,  intorno e dentro al territorio del Partenio, ancora credono alle favole!

Ringraziamo il WWF Italia per tutto ciò che ha fatto ed auguriamo altri 50 di “battaglie” in difesa della natura!

Buon lavoro a tutti e a presto!

 
Costantino Tedeschi

Oasi WWF “Montagna di Sopra” di Pannarano




 

Contatti e Orari

L'Oasi è aperta ai visitatori tutto l'anno (condizioni climatiche permettendo) e tutti i giorni della settimana.
Visite guidate a gruppi e scolaresche, tutti i giorni su prenotazione.

Ingresso Oasi
Strada Carlangiona,
Loc. Acqua delle Vene, 82017 Pannarano (Bn)

telefono 339 8305044
e-mail: montagnadisopra@wwf.it

Sito web: rifugioacquadellevene.blogspot.com
Il sito web del WWF Sannio http://wwfsannio.wordpress.com/
Il sito web del Comune di Pannarano: www.comune.pannarano.bn.it
 
Giornata delle oasi a Pannarano 
	© WWF Oasi Montagna di Sopra

PROGRAMMA ESCURSIONI ESTIVE 2016

Libro d'oro
Hanno contribuito alla nascita ed alla crescita dell’Oasi:
- Comune di Pannarano proprietario dell’area
- Comunità Montana del Taburno per la stampa della guida dell’Oasi
- Prof. Vincenzo Caputo – Erpetologo – per la studio dell’ambiente dell’area
- L’indimenticato Livio Genovese, - ex guardia dell’Oasi di Persano – per l’incoraggiamento ed i consigli in fase di elaborazione dell’idea.