Visita l'Oasi | WWF Italy

Visita l'Oasi


Visualizzazione ingrandita della mappa

Sono presenti due Sentieri Natura: quello di Sa Canna è più impegnativo, mentre quello di Perdu Melis è più facilmente percorribile; entrambi si percorrono in circa 2 ore, e vi si trovano pannelli didattici esplicativi sulla flora e sulla fauna. I

Nell'Oasi, molto estesa, sono presenti anche cinque sentieri di trekking, più lunghi ed adatti a visitatori esperti: prima di percorrerli è bene rititare la carta dei sentieri, disponibile presso il Centro visite ed informarsi su lunghezza e difficoltà.
Anche lungo questi sentieri si incontrano pannelli didattici ed osservatori, oltre all'area faunistica del daino, e alcune arnie didattiche.
I sentieri sono a tratti impervi: si sconsiglia la loro percorrenza a visitatori inesperti o privi di calzature e abbigliamento adatti, e comunque a tutti cioloro che hanno problemi di deambulazione in generale. Lungo i sentieri non sono presenti sorgenti di acqua potabile e non c'è campo di ricezione per i cellulari.

Vi si svolgono anche escursioni tematiche (fotografiche, orchidologiche, ecc.), escursioni notturne (solo durante i mesi di agosto e settembre), corsi di micologia e fotografia naturalistica, secondo un calendario prestabilito e stagionale. 

COME ARRIVARE

Monte Arcosu dista circa 20 Km da Cagliari e non è raggiungibile con mezzi pubblici.
Partendo dal capoluogo, bisogna seguire la S.S. 195 in direzione di Pula e dopo 12 Km svoltare in direzione Macchiareddu - CASIC. Da qui imboccare la Seconda Strada Ovest e proseguire fino alla Chiesa campestre di Santa Lucia, superarla e seguire le indicazioni WWF per la Riserva 

Gestione e Strutture

La Riserva è di proprietà del WWF Italia, che la gestisce direttamente

Sono presenti: una Foresteria con 24 posti letto, disponibile solo per ricercatori o per occasioni particolari (es: censimento cervo sardo);
il Centro visite, presso il quale è possibile acquistare i prodotti Terre dell'Oasi; spazi attrezzati al chiuso e all'aperto per attività didattiche ed educazione ambientale.
 
I servizi dell'Oasi sono forniti da     

Telefono: +39 0783 552035 - 347 7815664
Email: scilla.montearcosu@gmail.com


Per l’educazione Ambientale e le escursioni rivolgersi alla Associazione Emys
montearcosu@wwf.it – Mob. +393473441706

 

Nei dintorni

Il paese di Uta, nel quale è degna di nota la Chiesa di Santa Maria eretta nella prima metà del XII secolo dai monaci Vittorini. Tale opera è uno dei monumenti romanici più rappresentativi della Sardegna.

a Decimoputzu, un edificio di culto eretto dai Vittorini nel 1144; interessante la pianta a due navate decisamente rara in Sardegna.

Assemini, di grande interesse per gli splendidi manufatti in ceramica che vi vengono prodotti e per la sua vicinanza alla Laguna di Santa Gilla famosa per le nidificazioni del Fenicottero rosa

Siliqua, nelle cui vicinanze sorge lo scenografico maniero dell’Acquafredda edificato dal Conte Ugolino della Gherardesca, personaggio citato da Dante nella Divina Commedia.