Climate Savers | WWF Italy

Climate Savers

Il programma internazionale Climate Savers e la collaborazione con Sofidel
Dal 2000, il programma WWF Climate Savers propone alle grandi aziende di adottare volontariamente piani di riduzione delle emissioni di gas serra, attraverso la definizione e l’implementazione di strategie e tecnologie innovative, che consentono loro di assumere il ruolo di leader nella riduzione delle emissioni di CO2 in un determinato settore (approccio “best in class”).

Attualmente il programma conta 30 aziende internazionali tra cui Catalyst (Canada), Hewlett Packard (US), IBM (US), Johnson & Johnson (US), National Geographic (US), Nokia (Finland), Polaroid Corporation (US), Sony (Japan), The Collins Companies (US), Xanterra (US), Yingli Solar (CN).

Climate Savers è la dimostrazione di come le imprese che agiscono a favore del clima riescano a cogliere anche opportunità di sviluppo. La lotta al cambiamento climatico, infatti, si traduce per le aziende in efficienza e risparmio energetico, innovazione, competitività.

Nel 2008 Sofidel, il gruppo cartario italiano di importanza mondiale, ha aderito come prima azienda italiana al programma Climate Savers.

Nell’ambito del progetto sono state analizzate, in collaborazione con l’istituto di ricerca Ecofys, le performance energetiche del Gruppo (i consumi di energia e le emissioni di CO2 in rapporto alle quantità prodotte), definendo il potenziale di riduzione delle emissioni ottenibile attraverso l’adozione di uno specifico piano di abbattimento delle stesse.

Il Gruppo Sofidel si è quindi impegnato a ridurre, entro il 2020, le emissioni di CO2 del 26% rispetto al livello del 2007.