WWF Young | WWF Italy

WWF YOUng: una nuova strada per giovani appassionati di natura!

Per i giovani che amano la natura e per chi vuole costruire
un mondo diverso. 

Per tutti quelli che vogliono difendere il nostro pianeta e per chi crede che solo lavorando insieme sia possibile proteggerlo.

 

WWF YOUng è per te che, come noi, condividi questo sogno!


WWF YOUng è la nuova rete che mette in contatto giovani tra i 18 e i 35 anni, provenienti da ogni parte d’Italia, che hanno voglia di appassionarsi di natura e  desiderano fare qualcosa per tutelare il nostro pianeta, insieme.

 



La nuova community WWF: con i giovani per i giovani!

  

La community sarà innanzitutto un canale virtuale di scambio di idee per identificare i problemi cruciali del nuovo millennio (quali i cambiamenti climatici, la perdita di biodiversità e i traffici illeciti a danno della natura), ideare iniziative innovative, influenzare dal basso le politiche sui temi ambientali e di sviluppo sostenibile.

WWF YOUng promuoverà anche progetti in collaborazione con il mondo universitario e della ricerca, favorendo l’incontro tra nuove energie e punti di vista diversi sul futuro del nostro pianeta.
 
Ma per farlo abbiamo bisogno di te!
Qualunque siano le tue competenze o la tua passione, unisciti alla community mettendo un Like alla pagina Facebook WWF YOUng, oppure contatta i giovani del network che vivono vicino a te e dai il tuo contributo alle future iniziative locali e nazionali, perché solo insieme potremo fare davvero la differenza!

 

Innovazione e imprenditoria giovane

Collaboriamo con Impact Hub Milano, l’incubatore d’impresa focalizzato sull’innovazione sociale e ambientale, per promuovere progetti di innovazione finalizzati a diminuire l’impatto della plastica e di altri materiali di scarto sugli ecosistemi marini e costieri del Mediterraneo.

L’iniziativa vuole favorire le start-up coinvolte nel tema del recupero dei rifiuti dal mare e in grado di applicare l'innovazione sociale e l'imprenditoria alla protezione e alla sostenibilità dell'acqua salata. Bulgari sostiene l'idea e promuove nelle sue strategie per lo sviluppo sostenibile il massimo ricorso a pratiche di riutilizzo  e riciclaggio.

Come WWF abbiamo definito i principi per la Sustainable Blue Economy ossia un modello di business a livello globale dedicato alla creazione di un ecosistema sostenibile che si basa sull’imitazione dei sistemi naturali, riutilizzando continuamente le risorse. L'obiettivo è ripensare i modelli tradizionali di economia lineare, beneficiando della circolarità dell'utilizzo delle risorse, tenendo conto dell'intero ciclo di vita del prodotto.

Il programma mira a individuare soluzioni innovative per la raccolta e il riutilizzo dei materiali di scarto che oggi inquinano i nostri oceani e che nel mondo del lusso possono trovare una "seconda vita" nell'imballaggio e nei materiali Visual Merchandising.

In particolare, i progetti dovranno essere in grado di creare impatti in settori quali: ingressi ridotti all'acqua, materiali di riciclaggio, raccolta e conservazione, trasformazione in nuove materie prime e riutilizzo di materiali di scarto.

Per maggiori informazioni >>

Lasciaci il tuo commento tramite Facebook