lazio chi siamo | WWF Italy

lazio chi siamo

OA WWF Lazio rel=
OA WWF Lazio
© WWF ITALIA UFF. GIS
Il WWF Lazio nasce per iniziativa persone di un esiguo gruppo di persone appassionate di ambiente e di natura nel lontano 1972.
La tutela della natura e della biodiversità sono i principi fondamentali su cui il WWF imposta le proprie attività.
Il WWF Lazio cerca di applicare questi principi al proprio territorio, con volontari sparsi nei 17 mila chilometri quadrati in cui si estende la nostra regione. E da qui nascono le battaglie per difendere il Monte Terminillo che fa parte dei Siti di Interesse Comunitario (SIC) e come tale non può essere oggetto di speculazioni edilizie oppure le battaglie per restituire il Parco ExSnia ai cittadini romani.
Uno dei punti di forza di questi ultimi anni è la collaborazione con altre associazioni o comitati di cittadini: le nostre azioni sono sempre condotte assieme ad altre organizzazioni come ad esempio la richiesta di nuove piste ciclabili fatta dal Coordinamento RomaCiclabile di cui il WWF Lazio fa parte.

STRUTTURA

Contatti
E-Mail: lazio@wwf.it
Delegato regionale: Andrea Filpa
Facebook: https://www.facebook.com/WWF-LAZIO-369886846524542/


 

LE ORGANIZZAZIONI AGGREGATE E LOCALI

  • Litorale Laziale
    [forniremo il testo a breve]
     
  • Il WWF Lazio - Gruppo Attivo Pigneto-Prenestino
Opera dal 2011 nel V Municipio di Roma,  attuando la programmazione delineata dal WWF Internazionale e dal WWF Italia e svolgendo attività coordinata in difesa dell’ambiente nel territorio di competenza. In particolare si prefigge di perseguire i seguenti obiettivi:

1) Tutela e incremento delle aree verdi del V Municipio e dintorni, con particolare attenzione al Comprensorio “Ad Duas Lauros” (Parco delle Energie, Comprensorio Casilino, Parco Archeologico di Centocelle) e al Comprensorio Mistica - Tor Tre Teste - Casa Calda da progetti di cementificazione e da altre minacce, nella prospettiva di realizzare un sistema integrato di aree verdi e corridoi ecologici nell’area orientale di Roma. Per quanto riguarda nello specifico il suddetto Comprensorio “Ad Duas Lauros”, l’attività del Gruppo Attivo è finalizzata ad ottenere l’allargamento del Parco delle Energie a tutta l’area dell’Ex Snia Viscosa e la tutela dell’ecosistema che si è sviluppato intorno all’omonimo lago; il completamento del Parco Villa De Sanctis e il suo ampliamento fino a Via Labico; l’ampliamento e completamento del Parco Archeologico di Centocelle, con la conseguente delocalizzazione di attività incompatibili;

2) Pressione sugli organi competenti per favorire l'introduzione della raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti e campagne tra i cittadini per ridurre la produzione dei rifiuti;

3) Iniziative a favore della mobilità sostenibile;

4) Azioni volte a migliorare la vivibilità del territorio, attraverso la difesa delle aree verdi, delle residue oasi di biodiversità e delle zone pedonalizzate e la richiesta di istituzione di nuovi spazi liberi dal traffico, dal cemento e dall’inquinamento. Pressione sugli organi competenti affinché vengano incoraggiati progetti finalizzati al risparmio energetico e vengano respinte le richieste di nuova edificazione;

L’indirizzo di posta elettronica del Gruppo Attivo, che dispone anche del blog http://wwfpignetoprenestino.blogspot.it  è: pignetoprenestino@wwf.it"