Pulizie di primavera green | WWF Italy

Pulizie di primavera green

Notizie pubblicate su 01 May 2020
Ingredienti per fare pulizie di casa in maniera sostenibile
Pulizie sostenibili
© Lisa Casali
Maggio è il mese ideale, a maggior ragione visto se siamo tutto il giorno in casa, per dedicarci alle classiche pulizie di primavera, è un'occasione per spolverare anche dove di solito non andiamo, arieggiare bene gli ambienti e magari cogliere l'occasione per apportare qualche modifica che renda i nostri ambienti più piacevoli e confortevoli.  

5 consigli per pulizie di primavera green

  1. Dotatevi di un mini set di panni per fare le pulizie, l'ideale è riciclare vecchi torcioni o canovacci da cucina, lenzuola, federe o anche magliette, camicie che non usate più (e che sono troppo sciupati, macchiati o lisi per qualsiasi altro riutizzo).  
  2. Come detergenti usate bicarbonato o aceto diluiti con poca acqua, per la pulizia di armadi e cassetti aggiungete qualche goccia di essenza di lavanda o cannella che tiene lontane le tarme. Per igienizzare le superfici e le maniglie aggiungete invece qualche goccia di Tea Tree Oil.  
  3.  Pulire i tappeti - per la pulizia dei tappeti, cospargeteli di bicarbonato, lasciate agire per almeno un'ora e quindi rimuovete con l'aspirapolvere 
  4. Lavare i vetri, specchi e lampadari- è perfetto l'aceto diluito in acqua (1 parte di aceto e due di acqua), messo in uno spruzzino per agevolarne l'utilizzo.  
  5.  Pulizia del materasso - per igienizzarlo ed eliminare gli acari usate la stessa tecnica dei tappeti, cospargete un lato di bicarbonato, lasciate agire per almeno mezza giornata quindi rimuovere l'eccesso con l'aspirapolvere.  
Ingredienti per fare pulizie di casa in maniera sostenibile
Pulizie sostenibili
© Lisa Casali Enlarge