info:
© Daniele Cavadini

Clever Cities

Il progetto mira a sperimentare e diffondere metodi e strumenti per la creazione e gestione di soluzioni innovative ambientali, sociali ed economiche per la rigenerazione urbana attraverso l’utilizzo delle NBS (Nature Based Solutions).

In Italia a Milano saranno utilizzate le NBS per la realizzazione di tetti e pareti verdi, giardini condivisi e l’integrazione di elementi verdi in una nuova fermata ferroviaria.

Overview

Clever Cities è un progetto cofinanziato da fondi Europei per l’innovazione (Horizon2020). La città di Milano partecipa assieme a Londra e Amburgo. In queste città sono stati formati team locali tra cui cittadini, imprese, partner della conoscenza e autorità locali. Questa struttura collaborativa garantirà che il processo di trasformazione urbana sia aperto, inclusivo e adattato alle esigenze locali.

In Italia, Clever Cities è un progetto che vuole sperimentare il co-design di infrastrutture verdi e soluzioni naturalistiche innovative a Milano, partendo dall’area Sud, per poi diffonderle in tutta la città. L’obiettivo è fare di Milano una città che trova nella natura le soluzioni innovative per rigenerarsi, affrontare i cambiamenti climatici e costruire con i cittadini il proprio futuro.

La natura urbana migliora l’ambiente, crea opportunità economiche e rende le città luoghi più sani in cui vivere. Gli spazi verdi uniscono anche le persone, il che rende le nostre comunità più resilienti, oltre a rafforzare la resilienza urbana ai cambiamenti climatici.

Obiettivi

Obiettivo generale del progetto è quello di diffondere l’uso delle NBS (Nature Based Solutions) nella rigenerazione urbana allo scopo di ottenere miglioramenti nelle città sia ambientali che sociali ed economici.

Nel dettaglio, CLEVER Cities mira a:

  • aumentare e migliorare la conoscenza locale delle soluzioni basate sulla natura;
  • dimostrare che le città più verdi funzionano meglio per le persone e le comunità;
  • fornire dati e informazioni all’elaborazione delle politiche dell’UE;
  • promuovere e consentire l’adozione di soluzioni basate sulla natura nella pianificazione urbana in tutto il mondo.

Info di progetto

Dove: Europa

Habitat: urbano

Specie: –

Partner

ICLEI, Città di Amburgo (Capofila), Londra e Milano. Cluster di Milano: Comune, AMAT, Ambiente Italia, RFI, Italferr, Fondazione e Politecnico di Milano, ELIANTE

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.