Tiger conservation in Bhutan

Il progetto per la conservazione della tigre in Buthan è parte integrante di Tx2, un’iniziativa che coinvolge 13 paesi, che mira a raddoppiare la popolazione mondiale di tigri selvatiche entro il 2022 (l’anno della tigre) dai livelli del 2010 a più di 6.000 individui.

Nel 2016, la popolazione mondiale di tigri selvatiche era stimata in 3.890 individui, rispetto a circa 100.000 all’inizio del XX secolo. Nel 2015, la popolazione di tigri selvatiche del Bhutan è stata stimata in 103 individui. Secondo il National Tiger Center, l’estesa copertura forestale del Bhutan potrebbe ospitare fino a 200-250 tigri.

Overview

Il WWF Bhutan lavora alla conservazione della tigre da più di due decenni, con il supporto iniziale delle aree protette, che recentemente si è esteso al supporto di altri enti territoriali. Le azioni di prevenzione dei conflitti, conservazione degli habitat e lotta al bracconaggio hanno portato a impatti positivi sulla popolazione locale di tigre, con l’aumento degli avvistamenti in diversi territori, anche al di fuori delle aree protette.

Il WWF e i partner governativi gestiscono sei siti “Tiger Heartland” per il Bhutan, con il fine di contribuire alla strategia di recupero TX2 del Bhutan.

Tra i tanti interventi di successo supportati dal WWF Bhutan, uno è il monitoraggio annuale delle tigri attraverso fototrappole, grazie al quale è stato possibile rilevare un aumento del numero di tigri (da sole 10 tigri nel 2011 a 23 tigri nel 2018 nel solo Royal Manas National Park).

Obiettivi

Il progetto del WWF ha come obiettivo quello di contribuire al piano d’azione per la conservazione della tigre in Bhutan, che punta ad aumentare la popolazione di tigri in Bhutan del 20% entro il 2022 (partendo dai 103 individui stimati nel 2015). I quattro obiettivi principali del progetto WWF e del piano d’azione sono:

  • Riduzione del bracconaggio contro le tigri
  • Miglioramento e gestione dell’habitat. Le attività di sviluppo negli habitat critici dovrebbero essere guidate dai principi di infrastrutture verdi intelligenti
  • Incremento delle attività di prevenzione dei conflitti tra tigre e uomo
  • Incremento della consapevolezza dell’opinione pubblica sull’importanza della conservazione della tigre.

Info di progetto

Dove: Bhutan

Habitat: habitat forestali

Specie: tigre

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.