Cosa fare quando incontri...una medusa

Spesso ci si chiede cosa fare quando si incontra un animale in difficoltà. Magari passeggiando sulla spiaggia in riva al mare, ci è capitato di incontrare degli animali feriti e non sapere come comportarci. Scopri insieme a noi cosa fare!

Le meduse hanno un ruolo ecologico fondamentale, infatti, non solo si nutrono del plancton, mantenendone sempre sotto controllo la presenza, ma favoriscono anche l’ossigenazione delle acque e sono il principale nutrimento di alcune specie chiave della catena alimentare.

attenzione alle correnti!

Se ti imbatti in una medusa durante una nuotata, puoi osservarla in sicurezza con maschera e boccaglio, altrimenti, se intimorito, cerca di non avvicinarti troppo e spostarti tenendo conto della presenza delle correnti che potrebbero spingere la medusa verso di te. Inoltre ricordati che puoi avvertire tu gli altri bagnanti della presenza della medusa per evitare inconvenienti.

incontri ravvicinati.

Se incontri o vieni punto da una medusa, non prelevarla per portarla fuori dall’acqua e lasciarla a secco sulla battigia, non solo è un’azione ingiustificata ma è anche sanzionabile penalmente dall’articolo 544 ter. del Codice penale sul maltrattamento degli animali. Ricordalo anche ad altri bagnanti che vedi compiere queste azioni!

non lasciarle sulla sabbia.

Se osservi una o più meduse appena prelevate e lasciate sul bagnasciuga puoi provare in sicurezza, ad esempio con un retino, a ricollocarle in acqua. Altrimenti puoi comunicare la loro presenza ad un bagnino che valuterà la situazione per evitare incidenti.

se avvisti uno “sciame”.

Se ti imbatti in uno “sciame” di meduse piuttosto consistente in una determinata spiaggia, puoi contattare la Capitaneria di porto al 1530 che deciderà nel caso come intervenire.

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.