info:
© Sabrina Bulgarelli

Garzaia di Codigoro

L’Oasi Garzaia detta “Città degli Aironi”, è un area di circa 8 ettari , esempio di “Naturalizzazione” nel parco del vecchio Zuccherificio Eridania, il primo ad essere costruito in Italia, che è tutt’ora esempio di Archeologia Industriale. Tra i suoi arbusti e lungo i margini dei canali e dei bacini allagati, come le  vasche di decantazione utilizzate appunto dal suddetto impianto, nidificano  molte specie di Ardeidi.

Ambiente, Flora e fauna

La Garzaia riveste un ruolo fondamentale per la salvaguardia dell’ambiente: istituita nel 1986 come Oasi di protezione della fauna denominata “Bacini dello Zuccherificio di Codigoro. Rientra inoltre nella Zona di Protezione dell’Avifauna della Rete Natura 2000; si tratta  un vero e proprio boschetto di Robinie, Pioppi, Sambuchi e Pruni selvatici.

Le visite guidate ecocompatibili si svolgono lungo i diversi percorsi immersi nel verde, in un intreccio di sentieri che costeggiano l’Ex. Zuccherificio, le vasche di decantazione, il collettore delle acque alte e il Consorzio di Bonifica.

Il Centro visite è anche Aula Didattica, dove vengono organizzate attività di educazione ambientale ed eventi in collaborazione con le scuole e le associazioni naturalistiche, come laboratori didattici, campi solari, lezioni e attività di birdwatching con esperti, presentazioni di libri e conferenze.

In particolare nell’Oasi nidificano: Airone Bianco Maggiore (Egretta alba), Airone Cenerino(Ardea cinerea), Airone Guardabuoi (Bulbulcus ibis), Garzetta (Egretta garzetta), Nitticora (Nycticorax nycticora), Sgarza ciuffetto (Ardeola ralloides). Frequente l’avvistamento di Airone Rosso (Ardea purpurea), Tarabuso (Botaurus stellaris) e Tarabusino (Ixobrychus minutus), che nidificano nei canneti lungo il vicino Po di Volano.

Visita e contatti

Visite guidate in Oasi dal mercoledì alla domenica dalle 9 -12
Prenotazioni e informazioni: 3493592339

  • Indirizzo: Oasi Garzaia via per Ferrara 18, dietro l’ex Zuccherificio Eridania, Codigoro
  • Pagina Facebook
La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.