info:

Ghirardi Icaro

© Ghirardi Icaro

Oasi di Sassoguidano

L’Oasi di Sassoguidano si trova all’interno di una Zona Speciale di Conservazione (ZSC IT4040004) nel Comune di Pavullo nel Frignano (MO). E’ anche una Zona di Protezione Speciale (ZPS IT4040004) e Riserva Naturale Regionale. L’area, anche se piccola (0,3 ettari) contribuisce a proteggere un prato pascolo collocato all’interno di una zona boscata e di buona parte di uno stagno dove vivono una grande varietà di anfibi.

Ambiente, flora e fauna

Prato pascolo collocato all’interno di una zona boscata e di buona parte di uno stagno che raccoglie le acque di una “pseudodolina”. L’area, a tutela integrale, si trova all’interno di una più ampia Riserva regionale. E’ notevole la presenza di specie di anfibi, come il tritone comune, il tritone crestato, il tritone apuano, il rospo comune, la rana verde, la rana dalmatina, la raganella. Le condizioni biologiche dello stagno sono eccezionalmente conservate, come testimonia una fiorente stazione di Hottonia palustris, pianta assai rara ormai e, come è noto, sensibile a fenomeni di eutrofia. Intorno al laghetto si trovano il ranuncolo acquatico, la tifa, il potamogeto, e diverse specie di felci ed orchidee.

La gestione dell’Educazione ambientale e delle visite sono curate dalla Riserva stessa. Il WWF Modena a titolo volontario, si occupa della manutenzione ordinaria.

Visite e contatti

Visitando la Riserva Regionale di Sassoguidano, si accede anche a parte di questa area.

Come raggiungere l’Oasi

In auto da Modena, tramite la Statale n. 12, svoltando a sinistra a Acquabuona sulla S.P. 27 raggiungendo la Riserva naturale.

  • LE ALTRE STRUTTURE
    LE ALTRE STRUTTURE

    Scopri le altre strutture presenti in questa regione

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.