Parco del Belpoggio

Oasi Urbana

Il P.co del Belpoggio (S. Lazzaro di Savena, BO) si trova inserito nel P.co Regionale dei Gessi Bolognesi e nasce nel 2010 in seguito ad una collaborazione Tra WWF OA Bologna e il comune di S. Lazzaro (BO) concretizzata poi in una convenzione ancora vigente. E’ stata progettata e realizzata una ristrutturazione del Parco introducendo forti elementi di valore naturalistico. La finalità principale del Parco è di favorire l’alimentazione e la riproduzione degli insetti impollinatori. Il Parco del Belpoggio è stato zonizzato e gestito in base all’interesse naturalistico delle aree e alla frequentazione.

Ambiente, Flora e Fauna

Il Parco (7 ha circa) è regolarmente monitorato; la maggior parte dei lavori di gestione viene decisa e fatta dai volontari (manutenzione delle siepi, sfalci differenziati di tutta l’area, lavori ordinari e straordinari).
E’ stato costruito un giardino degli impollinatori (2014) e, nel 2016, è stato allestito un muretto che ospita la flora di ambienti rocciosi del P.co dei Gessi (in cui è incluso il P.co del Belpoggio).
E’ stato allestito anche uno stagno e 2 piccole pozze (2013 e anni successivi), poi, tra il 2014 e il 2020,  sono state costruite e collocate 3 casette per gli imenotteri impollinatori (Bees Hotel); gli sfalci sono effettuati con la precisa finalità di favorire la Flora erbacea e gli insetti impollinatori; è stato creato anche un habitat di interesse comunitario (6210, Brachipodieto con “magnifica fioritura di orchidee”). Tutto questo ha condizionato in modo favorevole la presenza della Flora (circa 260 specie) e della Fauna.

Per quanto riguarda la Flora disponiamo di una “Flora” completa del Parco che viene aggiornata tutti gli anni.

La Fauna comprende i Taxa tipici della fascia collinare della provincia di Bologna. E’ stato fatto anche un censimento completo dei Lepidotteri e anche di alcuni gruppi di Imenotteri impollinatori. Lungo un sentiero che percorre la zona boscata a libera evoluzione sono collocate fototrappole che hanno accertato la presenza stabile di molti animali tra cui il lupo (probabilmente una coppia si è riprodotta).    

Visita e contatti

Come raggiungere l’Oasi

  • Con il BUS: n° 11
  • Con la Macchina: da Bologna andare a S. Lazzaro (parte sud-est della città) e da qui andare alla Ponticella (borgata lungo il torrente Savena); da qui, presso la chiesa, prendere in salita via del Colle e, sempre in salita, proseguire per la strada principale che diventa via Pilati. Dopo circa 1Km si arriva ad una piccolissima rotonda sulla sinistra, fare la rotonda e si è arrivati all’ingresso principale del P.co del Belpoggio. Dalla Ponticella (Chiesa) si arriva al Belpoggio in 15 minuti a piedi mentre con la macchina ci vogliono meno di 2 minuti.
  • LE ALTRE STRUTTURE
    LE ALTRE STRUTTURE

    Scopri le altre strutture presenti in questa regione

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.