Valle della caccia

L’Oasi valle della Caccia è un luogo protetto tra i più affascinanti e selvaggi del Parco Regionale dei Monti Picentini. 
L’Oasi si trova all’interno di un Sito d’Importanza Comunitaria e di  una Zona di Protezione Speciale ; 
L’area si estende per oltre  450 ettari, qui s’incontra una stazione di pini neri,  una cascata spettacolare di circa 30 metri di altezza , un vallone selvaggio, le grotte del muschio. Presenti un percorso Cai che porta alle Grotte del Profonnale e  della Lucinella . Un vero tuffo nella natura incontaminata. 

Ambiente, flora e fauna

I boschi sono tra i più belli dell’Appennino campano, un ambiente montano impervio attraversato dal torrente Acquabianca che forma una splendida cascata e grotte di muschio. 

Le specie presenti sono quelle tipiche dell’appennino : il lupo  il gatto selvatico, il tasso,  il ghiro, la martora, il moscardino e la  volpe;  Anche l’avifauna è molto numerosa, la specie più rilevante è indubbiamente il picchio nero, ma anche i tanti rapaci, quali aquila reale, falco pellegrino, poiana, civetta, allocco, gufo comune e barbagianni
Tra gli anfibi si possono osservare l’ululone dal ventre giallo, la salamandra pezzata e il tritone italico. 

La flora è quella caratteristica degli Appennini.  
Numerose sono le orchidee selvagge e le aquilegie
Il faggio predomina, con esemplari di notevoli dimensioni, in compagnia di betulle, aceri di monte, sorbi, maggiociondoli, ornelli e splendidi antichi agrifogli e tassi.  

Nelle radure fioriscono croco, viola e narciso.  

Particolarmente interessante la presenza di una stazione di betulla pendula; e anche di una lecceta di eccezionale bellezza. Nella parte più umida è presente una stazione di Erica terminalis e sulle rocce il raro ed endemico pino nero

Visita e contatti

  • Telefono: 329 9512925
    Responsabile Oasi – Piernazario Antelmi
  • Indirizzo Oasi: contrada Acquabianca 83050 Senerchia (AV)  
  • Indirizzo ticket per ingresso e parcheggio: Viale dei Castagni 83050 Senerchia (AV) 
  • Email: valledellacaccia@wwf.it
  • Pagina Facebook
  • Instagram

Come raggiungere l’Oasi 

Percorrendo l’autostrada A 2 Salerno – Reggio Calabria Uscita Contursi , poi si prosegue sulla Fondovalle Sele fino all’uscita di Colliano e poi si raggiunge Senerchia; 

Provenendo da Avellino  uscita  Lioni e poi tramite la Fondovalle Sele si Arriva a Colliano e di li si raggiunge Senerchia  

  • LE ALTRE STRUTTURE
    LE ALTRE STRUTTURE

    Scopri le altre strutture in questa regione

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.